Sottocoppo

Il sistema Sottocoppo Onduline oltre a permettere una estrema facilità di posa, assicura la massima garanzia di impermeabilizzazione e ventilazione della copertura che, mantenendosi asciutta, garantisce negli anni una lunga durata delle tegole ed assicura al contempo il comfort domestico, con un ingente risparmio economico sui costi di manutenzione.

NOVITA' 2011 - Nuovi modelli
Onduline, per attestarsi ancor più quale punto di riferimento primario nel settore delle ristrutturazioni delle coperture, sia per le abitazioni private che per gli edifici storici e culturali. ha ripensato (e migliorato) nel corso del 2011 il suo già affermato Sistema Sottocoppo.

I classici modelli di lastre sottocoppo sono stati migliorati e sostituiti dai nuovi modelli:


- SC 95 (Classico 95)
Lastra sottocoppo monostrato di colore rosso a base di fibre organiche bitumate e resinate con profilo ondulato per l'alloggio dei coppi di copertura in laterizio.
Larghezza cm 95 e lunghezza cm 200, spessore 2,6 mm, n°10 onde di altezza 32 mm, peso 3,0 kg/m², Marchiata CE conformemente alla NORMA UNI EN 534 classe S.
La posa avverrà su assito, semiassito o piano inclinato in laterocemento, partendo dalla gronda verso il colmo, per file parallele reciprocamente sfalsate con sovrapposizione di un'onda nel senso longitudinale e di cm 10/15 nel senso trasversale. Successivamente si provvederà al fissaggio meccanico con chiodi o tasselli a colpo completi di rondelle, di idonea lunghezza in ragione di 4/5 min. per m², con pendenze<30%.
La pendenza minima per l'utilizzo della lastra non può essere inferiore al 15%.
   
   
   
- SC 190 (Ondabase 190)
Lastra sottocoppo monostrato di colore rosso a base di fibre organiche bitumate e resinate con profilo ondulato per l’alloggio dei coppi di copertura in laterizio. Larghezza cm 102 e lunghezza cm 200, spessore 2,4 mm, n°11 onde (+ 5 piatti) di altezza 36 mm, peso 3,0 kg/m²,
Marchiata CE conformemente alla NORMA UNI EN 534 classe S.
La posa avverrà su assito, semiassito o piano inclinato in laterocemento, partendo dalla gronda verso il colmo, per file parallele reciprocamente sfalsate con sovrapposizione di un’onda nel senso longitudinale e di cm 10/15 nel senso trasversale. Successivamente si provvederà al fissaggio meccanico con chiodi o tasselli a colpo completi di rondelle, di idonea lunghezza in ragione di 4/5 min. per m², con pendenze<30%.
La pendenza minima per l’utilizzo della lastra non può essere inferiore al 15%.
   
   
   

- SC 220 (Ondabase 220)
Lastra sottocoppo monostrato di colore rosso a base di fibre organiche bitumate e resinate con profilo ondulato per l’alloggio dei coppi di copertura in laterizio. Larghezza cm 97 e lunghezza cm 200, spessore 2,6 mm, n°9 onde (+ 4 piatti) di altezza 35 mm, peso 3,0 kg/m²
Marchiata CE conformemente alla NORMA UNI EN 534 classe S.
La posa avverrà su assito, semiassito o piano inclinato in laterocemento, partendo dalla gronda verso il colmo, per file parallele reciprocamente sfalsate con sovrapposizione di un’onda nel senso longitudinale e di cm 10/15 nel senso trasversale. Successivamente si provvederà al fissaggio meccanico con chiodi o tasselli a colpo completi di rondelle, di idonea lunghezza in ragione di 4/5 min. per m², con pendenze<30%.
La pendenza minima per l’utilizzo della lastra non può essere inferiore al 15%.


Fra le migliorie apportate ai prodotti spicca sicuramente la robustezza, ottenuta con l'aggiunta di resine speciali termoindurenti che conferiscono alle nuove lastre una elevata resistenza e durata. Con i suoi 3 kg/m² la lastra si connota come la più solida ad oggi in commercio e rappresenterà il prodotto di riferimento per eccellenza non solo nel settore delle ristrutturazioni delle coperture, ma anche per gli edifici di nuova concezione. Il miglioramento ha coinvolto anche l'aspetto estetico del prodotto: il classico color nero è stato sostituito da quel rosso che è sempre stato la tinta bandiera del marchio del Gruppo. Il logo Onduline verrà apposto su ogni singola lastra con un sistema di marchiatura a pressione che non scolora nel tempo e vuole mettere in risalto la qualità che Onduline destina a tutti i suoi prodotti.

Le lastre SC 95, SC 190 e SC 220 sono conformi alla UNI EN 14964.

Campi di applicazione
Il sistema da SottoCopertura sottocoppo Onduline è idoneo per tutti i tipi di coppi in laterizio: una soluzione classica, pratica, economica ed efficace. E' la soluzione ideale per costruzioni di nuova realizzazione e/o di restauro. Si applica con estrema facilità, garantendo l'impermeabilizzazione e la ventilazione della copertura.

La pendenza minima della copertura è del 15%.

I VANTAGGI

IMPERMEABILI
Anche in caso di rottura o spostamento di una tegola o di un coppo, i sistemi Onduline proteggono dalle infiltrazioni.
Pendenza minima del tetto 15%.

ROBUSTE
La geomteria dell'onda di SC50, SC380 e SC470 e l'aggiunta della resina termoindurente nelle nuove lastre Sottocoppo, garantiscono indeformabilità, rendendo il tetto praticabile.

ECONOMICHE
Il Sistema di sottocoperture Onduline consente notevoli vantaggi economici sui costi di realizzazione e di manutenzione della copertura. La grandi qualità delle lastre consentono al tetto di garantire alle abitazioni una migliore protezione dagli agenti atmosferici, riducendo così in modo notevole i costi dovuti a dispersioni di calore.

VENTILATE
I profili ondulati delle lastre offrono una doppia circolazione d'aria per una maggiore durata della copertura e una struttura sana e asciutta.

PRATICHE E MANEGGEVOLI
L'utilizzo dei Sistemi Sottocoperture Onduline rende semplice, veloce e sicura la posa di coppi e tegole grazie anche alla notevole leggerezza e, quindi, alla maneggevolezza delle lastre.

SICURE
L'utilizzo degli appositi accessori garantisce la tenuta degli elementi di copertura anche in caso di forti pendenze e di particolari condizioni ambientali.

VERSATILI
I nuovi Sistemi Sottocopertura "SC" permettono la posa di tutte le tipologie di tegole e coppi nuovi o di recupero.

PHOTOGALLERY


     
   
   
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa