ARCHICAD

ARCHICAD è BIM

ARCHICAD è la soluzione software, per l’industria dell’architettura e del design, leader nel Building Information Modeling (BIM).
Si focalizza sull’architettura, sul design, e la creatività, che si combinano con tecnologia d’avanguardia e innovazione, consentendo agli architetti di fare ciò che sanno fare meglio: progettare grandi edifici.

Lavorare in 3D
Tutti i lavori creativi e la documentazione di progetto avvengono in 3D, così potrete prendere le vostre decisioni progettuali e vederne subito il risultato in un ambiente di reale progettazione 3D.
ARCHICAD vi offre i più innovativi strumenti disponibili nel mercato del software architettonico. In aggiunta agli strumenti di base quali il Curtain Walls e i Lucernari, gli architetti e i progettisti apprezzeranno la vasta gamma di strumenti avanzati come la Shell, lo strumento Morph, e lo strumento Mesh.

Un unico modello centralizzato
I progettisti lavorano in un singolo modello di edificio per creare, documentare e costruire le loro idee — le modifiche sono veloci ed automatiche.
Poiché i dati vengono memorizzati in un posto centrale, in un modello BIM, qualsiasi modifica all’edificio sarà immediatamente replicata in ogni vista quali le piante, le sezioni ed i prospetti.

La documentazione resa facile
Automaticamente aggiornata, la documentazione ad un-click rende i compiti più noiosi veloci e facili.
ARCHICAD aiuta non solo a velocizzare la creazione della documentazione, ma fornisce anche una rigorosa garanzia di qualità per il coordinamento automatico dei diversi punti di vista.

ARCHICAD è italiano

Disponibile in 17 lingue e 27 versioni localizzate che soddisfano gli standard di impaginazione e documentazione locali, ARCHICAD offre molto di più di una semplice traduzione del software.

Contenuto locale e standards
Elementi di libreria localizzati, unità di misura, e standard architettonici sono solo alcuni dei dettagli che fanno di ARCHICAD una soluzione pronta all’uso del vostro mercato.
Gli utenti italiani inoltre, si avvantaggiano della disponibilità di ARCHICLUB nel loro paese: il pacchetto premium con la tecnologia e la garanzia di GRAPHISOFT!

Progettare col BIM

ARCHICAD offre agli architetti gli strumenti necessari per liberare il loro genio creativo.

Progettazione concettuale
Strumenti intelligenti vi aiutano a creare i vostri modelli concettuali per far partire al più presto la fase di progettazione.
Usando ARCHICAD masse e forme concettuali o, addirittura, stime di superfici coperte di base possono essere calcolate sin dalla prima fase di progettazione.

Libertà nella Progettazione
L’innovativa gamma di strumenti di ARCHICAD vi permette di creare il vostro modello in un ambiente BIM – le vostre forme “cool” genereranno automaticamente i prospetti, le sezioni e persino le liste di computo.
ARCHICAD presenta capacità di modellazione diretta, in un ambiente BIM nativo, grazie ai suoi strumenti Shell e Forma (MORPH), consentendo la creazione di elementi, con qualsiasi geometria personale, in una intuitiva modalità grafica.

Progettazione algoritmica
La Progettazione parametrica e a forme libere sono a vostra portata di mano con la prima connessione bi-direzionale che permette agli architetti e ai progettisti di usare Grasshopper e Rhino con ARCHICAD.
La Rhino-Grasshopper-ARCHICAD connection di GRAPHISOFT integra il supporto al formato file nativo di Rhinoceros, questo consente ai progettisti di aprire e salvare file di progetto Rhino di qualsiasi dimensione e complessità con ARCHICAD. Ampliando il collegamento naturale già esistente tra Rhino e Grasshopper, questo nuovo strumento mette gli architetti nella condizione di iniziare e modificare i loro progetti in uno qualsiasi dei tre ambienti di progettazione – Rhino, Grasshopper o ARCHICAD.

Documentazione pronta con un click

Un solo click è necessario per assicurarsi che la documentazione della costruzione diventi una funzione standard nel processo di progettazione.

Generazione automatica dei disegni
Viste dell’Edificio, sezioni, prospetti, alzati interni e documenti 3D sono tutti derivati dal Building Information Model ed automaticamente aggiornati.
Le modifiche eseguite sul Building Information Model si riflettono immediatamente su tutta la documentazione del progetto.

Disegni coordinati
I disegni di dettaglio sono automaticamente creatidal Building Information Model, mentre informazioni addizionali possono essere aggiunte – impaginazione e nominazione sono automatici e coordinati.
La creazione e l’aggiornamento delle tavole è semplificato dall’uso dei vari elementi di testo automatico.

Gestione delle revisioni e pubblicazione
La pubblicazione con un solo click e lo stato dell’arte nella gestione delle revisioni aiuta il team anche nel lavoro con grandi progetti usando vari formati di file.
I progettisti possono scegliere dall’ampia gamma dei più diffusi formati, inclusi .dwg, .pdf, così come il formato file Iper-Modello BIMx.

Teamwork

Il pluripremiato concetto teamwork di ARCHICAD ha cambiato il modo in cui gli architetti collaborano, con la collaborazione BIM basata su Cloud e messaggistica mobile istantanea.

Teamwork
Gli architetti possono scegliere di lavorare  offline o in tempo reale, inviando e ricevendo le modifiche eseguite in un battere di ciglia.
La tecnologia Teamwork permette al vostro team di lavorare simultaneamente sui vari aspetti dello stesso progetto, pur mantenendo la sicurezza del progetto e tutti i membri del team sempre aggiornati sullo stato di avanzamento del progetto.

Il BIM nel Cloud
Il BIMcloud di ARCHICAD funziona su qualsiasi network, con qualsiasi configurazione hardware o software, connettendo teams e progetti di qualsiasi dimensione e configurazione.
BIMcloud è sicuro e protetto, ed è facilmente implementato in ambienti cloud pubblici e privati. Inoltre, la scalabilità di BIMcloud supporta qualsiasi carico di lavoro.

La collaborazione di prossima generazione
ARCHICAD sfrutta le ultime tendenze, permettendo agli architetti di condividere e collaborare con i progetti usando la gamma completa di hardware, tablet, e smartphone.
ARCHICAD vi permette di collaborare in ufficio (Teamwork), da tutto il mondo (BIMcloud), con gli ingegneri e i vari consulenti (OPEN BIM), e con clienti e costruttori (BIMx).

La 'I' del BIM

Avvantaggiarsi di informazioni ben strutturate permette enormi efficenze per l’industria delle costruzioni.

Il completo ciclo di vita dell’edificio
Il database BIM centrale di ARCHICAD vi permette di raccogliere, editare e mantenere le informazioni relative all’edificio sin dal primo schizzo, alle riunioni con i consulenti esterni e gli ingegneri, per tutta la fase di costruzione ed oltre – fornendovi un bene inestimabile per la gestione dell’edificio e la sua manutenzione.

IFC, BCF
Implementare IFC e BCF nel vostro flusso di lavoro significa che i progettisti potranno scambiarsi i dati con ancor più terze parti – senza il rischio di perdere le informazioni.
La gestione delle modifiche integrata al modello e la gestione delle proprietà IFC, il pieno supporto alBIM Collaboration Format (BCF) e alla conversione DXF/DWG (andata e ritorno) di ARCHICAD, offrono un flusso di lavoro di coordinamento basato sul modello estremamente fluido.

COBie
L’inventore di COBie ha recentemente confermato che ARCHICAD è conforme al 100% con COBie – ottima notizia per gli architetti di US, UK, e di tutti gli altri paesi di lingua anglosassone.
ARCHICAD usa le sue robuste capacità diinterscambio dati IFC per produrre dati in output che sono facilmente convertiti nella documentazione COBie.

Visualizzazione del BIM

Sia che abbiate bisogno di immagini fisse, animazioni o iper-modelli interattivi, ARCHICAD vi fornisce soluzioni professionali, pronte all’uso, per tutte le vostre necessità.

Rendering fotorealistici
Il rendering a schizzo e CineRender di MAXON sono veloci e facili da usare, e vi fornisconoimmagini eccellenti per le vostre presentazioni per i clienti.
Il rendering a “scatto fotografico” con un solo click può essere utilizzato per produrre in modo semplice risultati di alta qualità estremamente convincenti, mentre l’anteprima veloce e il supporto all’elaborazione in background rendono il flusso di lavoro sul rendering un processo fluido e senza interruzioni.

Animazioni fotorealistiche
Create presentazioni ancor più realistiche connettendo le vostre immagini di rendering attraverso un percorso della telecamera, che avrà come risultato un’animazione.
L’esportazione fluida del file da ARCHICAD aCINEMA 4D permette agli utenti di migliorare i loro progetti con tecniche di animazione e visualizzazione di fascia alta e di beneficiare di tempi di elaborazione più prestazionali grazie alla soluzione di rendering ad alta efficienza disponibile in CINEMA 4D.

Modelli interattivi (BIMx)
Create pacchetti di presentazione completamente interattive che funzionano sulle periferiche mobile e che potranno essere visionate da tutti i partecipanti al progetto.
Con GRAPHISOFT ARCHICAD, GRAPHISOFT BIMx, ed il suo servizio di condivisione del modellointegrato sul cloud, architetti e progettisti possono esplorare, comunicare e condividere i loro progetti come mai prima.

Un BIM intuitivo

Con la sua gamma di strumenti ispirata dagli architetti, ARCHICAD risulta la più naturale applicazione BIM sul mercato.

Editazione e manipolazione 3D
ARCHICAD è stato il primo tra le soluzioni BIM a permettere agli architetti di creare, editare e modificare i loro progetti nel loro ambiente 3D naturale – tutte le modifiche sono eseguite automaticamente ed in tutte le viste corrispondenti.
L’editazione 3D permette ai progettisti di editare gli elementi dell’edificio nel loro ambiente naturale, e di usare inoltre la geometria degli elementi esistenti durante l’editazione 3D. Per esempio, altezza/larghezza e disposizione delle aperture sui piani superiori potranno essere modificate in relazione con gli elementi sui piani inferiori, ecc.
La documentazione 3D aiuta nella comprensione degli intenti di progettazione dell’architetto: i costruttori in cantiere lavoreranno più velocemente e faranno meno errori evitabili perchè i documenti 3D li aiuteranno a comprendere pienamente i dettagli dell’edificio — con le quote, i testi, e la documentazione addizionale.

Interfaccia utente grafica
L’interfaccia utente di ARCHICAD rispecchia totalmente il lavoro dell’architetto – l’aspetto grafico di icone, opzioni e comandi rispecchiano quelli usati nella pratica dell’architettura.
La navigazione a scheda, resa ormai familiare dal Web, rende estremamente semplice l’accesso alle varie viste del modello — consentendovi di monitorare la progettazione dell’edificio.
Tutti i dialoghi di impostazione degli strumenti riflettono le opzioni da loro offerte: il dialogo di impostazione di finestre e porte fornisce varie opzioni per regolare l’aspetto e i dettagli strutturali delle aperture — tutte le impostazioni modificabili sono visualizzate con opzioni grafiche rilevanti.

Strumenti intelligenti
Durante tutti questi anni, ARCHICAD non ha progredito solo in aree quali il flusso di lavoro della progettazione, ma anche nei piccoli dettagli — fornendo strumenti intuitivi non immediatamente visibili, ma a portata di mano quando ne avete bisogno!
La Bacchetta magica traccia il controno degli elementi 2D e dei componenti dell’edificio 3D e vi aiuta a creare velocemente i vostri elementi – rintracciando la perimetrale dei muri per creare un solaio o una copertura con un singolo click.
Le forme del Cursore intelligente forniscono sempre un feedback sui rapporti della geometria di base o le proporzioni durante la creazione o la modifica del progetto – indicando le direzioni perpendicolare, tangente, e parallela nelle piante e nelle viste 3D.
La Pet Palette sensibile al contesto offre i più rilevanti strumenti e comandi  che si rivelano utili al lavoro che state facendo – le opzioni di ridimensionamento e modifica appaiono automaticamente quando selezionate una finestra in 2D o in 3D.

Le Prestazioni del BIM

Mai più tempi di attesa per il caricamento delle viste. Tempi di risposta alla velocità della luce rendono ARCHICAD il leader indiscusso della velocità del mercato BIM.

Modelli complessi di grandi dimensioni
Lavorare su modelli grandissimi ed estremamente complessi non è un problema per ARCHICAD, che utilizza effettivamente tutta la RAM disponibile nel vostro computer.
Il supporto ai 64-bit nativo in ARCHICAD vi permette di usare tutta la RAM del vostro computer, quindi lavorare su modelli grandi, complessi è un gioco da ragazzi.

Aggiornamenti istantanei al modello
La caratteristica di Elaborazione Predittiva in Background di ARCHICAD si avvantaggia delle capacità non utilizzate del computer per anticipare quello che potreste fare successivamente e quindi elaborarlo in background.
In ARCHICAD, l’apertura ed il passaggio tra le varie viste del modello sarà praticamente istantaneo. Mai più tempi di attesa dovuti al caricamento della vista. Quindi risparmierete tempo e godrete di un fluido flusso di lavoro. Perciò, potrete concentrarvi sulla progettazione, invece di preoccuparvi della vostra stazione di lavoro.

Fluida navigazione 3D
Ottimizzando OpenGL, ARCHICAD assicura una navigazione fluida e alla velocità della luce – anche su modelli di edifici estremamente grandi.
Gli architetti apprezzano la finestra modello 3D di ARCHICAD per le presentazioni informali con i clienti. E poiché ARCHICAD usa un motore OpenGL completamente ottimizzato, avrete sempre un navigazione 3D veloce, fluida e senza sfarfallii anche nel caso di modelli estremamente grandi.

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa