Regione Siciliana: Pubblicato il nuovo Prezzario 2018

10/01/2018

7.289 volte

È stato dato avviso ieri dal Dipartimento regionale tecnico della Regione siciliana della pubblicazione del Decreto n. 1 /Gab. dell'8 gennaio 2018 di approvazione del "Prezzario unico regionale per i lavori pubblici 2018"

Come si legge nel decreto stesso il nuovo prezzario 2018 è stato adottato, ai sensi dell’articolo 10 della legge regionale 12 luglio 2011, n. 12 e dell’articolo 24 del Decreto del Presidente della Regione Siciliana del 31 gennaio 2012, n. 13, dopo che lo stesso è stato predisposto dall’Area 5 del Dipartimento Regionale Tecnico ed esitato, favorevolmente, dalla Commissione consultiva ex articolo 2 della legge regionale 21 agosto 2007, n. 20, nella seduta conclusiva del 20 dicembre 2017.

Il “Prezzario unico regionale per i lavori pubblici anno 2018” adottato con il citato decreto, al quale si attengono per la realizzazione dei lavori di loro competenza gli enti di cui all’articolo 2 della legge regionale 12 luglio 2011, n. 12, ha validità dal giorno successivo alla pubblicazione sui siti istituzionali dell’Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità e del Dipartimento Regionale Tecnico e, quindi, da oggi 10 gennaio 2018, e resterà in vigore fino al 31 dicembre 2018.

Il Prezzario è stato redatto aggiornando i prezzi delle categorie di lavoro attraverso l’analisi dei listini dei principali produttori e/o fornitori di materiali e componenti, valutando gli effettivi prezzi applicati nel mercato corrente, tenendo conto delle variazioni dei costi della manodopera, noli e dei trasporti. I prezzi delle nuove categorie di lavoro, in virtù delle disposizioni dettate dall’articolo 217 comma 1 lettera u) del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 sono stati determinati come disposto dall’articolo 32 del Regolamento n. 207/2010.

Le voci inserite nel Prezzario sono state determinate mediante analisi comprensive di spese generali nella misura del 13,64% ed utile di impresa nella misura del 10%, per un totale aggiuntivo pari al 25%, fatta eccezione per le voci relative alle categorie contemplate nel capitolo 26 Opere provvisionali e di  sicurezza che sono comprensive soltanto di spese generali; per queste ultime non si è tenuto conto dell’utile di impresa, ai sensi dell’articolo 24 comma 11 del D.P. 31 gennaio 2012, n. 13.

Il Prezzario 2018 contiene i seguenti 26 Capitoli.

  • Capitolo 1 - Scavi, rinterri, demolizioni, scarificazioni, rilevati, tecniche no-dig, mini trincee e ammorsamenti
  • Capitolo 2 - Muratura, tramezzi, vespai e paramenti
  • Capitolo 3 - Conglomerati di cemento, acciaio per cemento armato, casseformi, solai, muri prefabbricati, viadotti in cemento armato precompresso, prefabbricati in c.a., opere di rinforzo, impermeabilizzazione e conglomerato cementizio con aggregati riciclati
  • Capitolo 4 - Pali, micropali, tiranti, berlinesi e jet grouting
  • Capitolo 5 - Pavimentazioni, parquet e rivestimenti
  • Capitolo 6 - Sovrastrutture, pavimentazioni ed opere di corredo per lavori stradali
  • Capitolo 7 - Opere in ferro e carpenteria metallica
  • Capitolo 8 - Infissi interni ed esterni, vetri ed accessori
  • Capitolo 9 - Intonaci per interni ed esterni
  • Capitolo 10 - Marmi
  • Capitolo 11 - Coloriture per interni ed esterni e verniciature
  • Capitolo 12 - Impermeabilizzazioni, coibentazioni, controsoffitti, opere varie di finimento per lavori edili, coperture, facciate e coperture ventilate
  • Capitolo 13 - Tubazioni, pezzi speciali e saracinesche
  • Capitolo 14 - Impianti elettrici, quadri elettrici sia bassa che media tensione, gruppi elettrogeni, cabine per fabbricati, corpi illuminanti, sistemi di rilevamento fumi, sistema di diffusione sonora ed emergenza, rete dati e rete telefonica, citofoni e video citofoni, impianti televisivi
  • Capitolo 15 - Impianti idrici ed igienico sanitari
  • Capitolo 16 - Opere di elettrificazione rurale
  • Capitolo 17 - Opere marittime
  • Capitolo 18 - Impianti di pubblica illuminazione
  • Capitolo 19 - Opere di bonifica e geocompositi, strutture di sostegno in terra rinforzata, tubi di drenaggio e trattamenti naturali
  • Capitolo 20 - Indagini e prove di laboratorio
  • Capitolo 21 - Lavori di recupero ristrutturazione e manutenzione
  • Capitolo 22 - Pozzi per acqua
  • Capitolo 23 - Opere a basso impatto ambientale e bioedilizia
  • Capitolo 24 - Collettori solari in rame, impianti di riscaldamento, impianti di condizionamento, impianti fotovoltaici, impianti eolici, impianti di depurazione
  • Capitolo 25 - Isolatori sismici
  • Capitolo 26  - Opere provvisionali e di sicurezza

In allegato il Decreto n. 1 /Gab. dell'8 gennaio 2018 unitamente al Prezzario 2018.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa