Adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici: Proroga al 30 giugno 2017

Sulla Gazzetta ufficiale n. 27 del 2 febbraio 2017 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca scientifica 7...

03/02/2017
© Riproduzione riservata
Adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici: Proroga al 30 giugno 2017

Sulla Gazzetta ufficiale n. 27 del 2 febbraio 2017 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca scientifica 7 dicembre 2016, n. 969 recante “Proroga dei termini di aggiudicazione di cui al decreto n. 943 del 23 dicembre 2015 in merito ad interventi di adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici”. Il decreto è composto da un unico articolo con cui il termine di cui all’art. 2, comma 1, del decreto MIUR 23 dicembre 2015, n. 943, è prorogato al 30 giugno 2017.

Ricordiamo che con il citato decreto del MIUR del 23 dicembre 2015 numero 943 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 3 marzo 2016 n. 52 sono stati approvati gli interventi regionali e assegnati 37,5 milioni i cui criteri e modalità erano state definite con DPCM del 12 ottobre 2015. Dalla data di pubblicazione del decreto numero 943 sulla Gazzetta ufficiale gli enti avrebbero avuto 10 mesi di tempo per aggiudicare gli interventi e quindi la scadenza era fissata per il 2/1/2017.

Il MIUR, in ragione dell’importanza degli interventi di adeguamento sismico da attuare, ha ritenuto necessario prevedere e concedere la proroga richiesta, fissando il nuovo termine al 30 giugno 2017.

In allegato il decreto 7 dicembre 2016, n. 969.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it