Attività lavorative svolte in presenza di traffico veicolare: Decreto su segnaletica stradale

Sulla Gazzetta ufficiale n. 67 del 29 marzo 2013 è stato pubblicato il comunicato del Ministero del lavoro e delle politiche sociali con cui si rende noto ch...

25/03/2013
© Riproduzione riservata
Sulla Gazzetta ufficiale n. 67 del 29 marzo 2013 è stato pubblicato il comunicato del Ministero del lavoro e delle politiche sociali con cui si rende noto che in data 4 marzo 2013 è stato firmato, di concerto con il Ministro della salute e con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, il decreto interministeriale predisposto ai sensi dell'art. 161, comma 2-bis, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i con cui sono individuati i "Criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare".

Nell'articolo 2 del decreto viene precisato che nelle attività di apposizione della segnaletica per la delimitazione di cantieri stradali in presenza di traffico veicolare, i gestori delle infrastrutture e le imprese appaltatrici, esecutrici o affidatarie devono applicare almeno i criteri minimi di sicurezza di cui all’allegato I al decreto stesso. Della adozione e applicazione dei citati criteri minimi i gestori delle infrastrutture e le imprese appaltatrici, esecutrici e affidatarie devono dare evidenza nei documenti della sicurezza di cui agli articoli 17, 26, 96 e 100 del d.lgs. n. 81/2008.

L'allegato I citato all'articolo 2 del decreto interministeriale contiene i criteri minimi per la posa, il mantenimento e la rimozione della segnaletica di delimitazione e di segnalazione delle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare ed è suddiviso nei seguenti paragrafi:
  1. Premessa
  2. Criteri generali di sicurezza
  3. Spostamento a piedi
  4. Veicoli operativi
  5. Entrata ed uscita dal cantiere
  6. Situazioni di emergenza
  7. Segnalazione e delimitazione di cantieri fissi

L'allegato II citato all'articolo 3 del decreto interministeriale contiene lo schema di corsi di formazione per preposti e lavoratori, addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare ed è suddiviso nei seguenti paragrafi:
  1. Premessa
  2. Destinatari dei corsi
  3. Soggetti formatori e sistema di accreditamento
  4. Requisiti dei docenti
  5. Organizzazione dei corsi di formazione
  6. Articolazione e contenuti del percorso formativo
  7. Sedi della formazione
  8. Metodologia didattica
  9. Valutazione e verifica dell’apprendimento
  10. Modulo di aggiornamento
  11. Registrazione sul libretto formativo del cittadino

A cura di Gabriele Bivona
Tag:

Documenti Allegati

Link Correlati

Ministero Lavoro