Banca d’Italia: Guida Comprare una casa. Il mutuo ipotecario

La Banca d’Italia ha recentemente pubblicati la versione aggiornata delle Guida pratica “in parole semplici” sul mutuo, titolata “Comprare una casa - Il mutu...

03/07/2017
© Riproduzione riservata
Banca d’Italia: Guida Comprare una casa. Il mutuo ipotecario

La Banca d’Italia ha recentemente pubblicati la versione aggiornata delle Guida pratica “in parole semplici” sul mutuo, titolata “Comprare una casa - Il mutuo ipotecario”, che gli intermediari devono mettere a disposizione della clientela.

La Guida, rivista e aggiornata con le novità della disciplina sul credito immobiliare, va nella direzione di una maggiore chiarezza espositiva ed efficacia dei messaggi, per valorizzarne la funzione di strumento di educazione finanziaria - oltre che di trasparenza - e per favorire scelte informate e consapevoli della clientela.

Ricordiamo che la nuova Guida è dedicata al mutuo ipotecario che è la forma più diffusa di credito immobiliare offerto ai consumatori. Il mutuo ipotecario è un finanziamento a medio lungo termine, che in genere dura da 5 a 30 anni. Di solito il cliente riceve l’intera somma in un’unica soluzione e la rimborsa nel tempo con rate di importo costante o variabile. Serve per acquistare, costruire o ristrutturare un immobile, in particolare la casa di abitazione. Può servire anche per sostituire o rifinanziare mutui già ottenuti per le stesse finalità. È chiamato “ipotecario” perché il pagamento delle rate è garantito da un’ipoteca su un immobile.

Può essere concesso dalle banche e da altri operatori finanziari che in questa Guida chiamiamo tutti “intermediari”.

Nella nuova Guida vengono trattati i seguenti capitoli:

  • Come scelgo il mutuo
  • I tipi di mutuo
  • Quanto costa il mutuo
  • Come decidere
  • Prima di firmare
  • Un impegno finanziario importante: le principali attenzioni
  • Chiarimenti? Reclami? Ecco chi contattare
  • Il mutuo dalla A alla Z
  • I miei diritti
  • Memo mutuo

Le Guide della Banca d’Italia, infatti, spiegano in modo semplice e chiaro le caratteristiche dei servizi bancari e finanziari più diffusi tra il pubblico.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it