Diritti CIP 6: aggiornato il prezzo di assegnazione per il terzo trimestre 2010

Ai sensi di quanto previsto dalla deliberazione AEEG ARG/elt 9/10 del 3 febbraio 2010, il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha provveduto all'aggiornament...

07/07/2010
© Riproduzione riservata
Ai sensi di quanto previsto dalla deliberazione AEEG ARG/elt 9/10 del 3 febbraio 2010, il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha provveduto all'aggiornamento del prezzo di assegnazione per il terzo trimestre 2010 dei diritti CIP 6 di cui all'articolo 3, comma 4, del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 27 novembre 2009.
In particolare, il nuovo prezzo da applicare è pari a 60,99 €/MWh.

Trattandosi di una variazione del prezzo di assegnazione di entità non superiore al 5% rispetto all'ultimo prezzo utilizzato per il calcolo del deposito cauzionale dell'anno corrente, il GSE non provvederà a emettere nota di credito nei confronti dei soggetti assegnatari per l'adeguamento del deposito cauzionale ai sensi di quanto previsto all'articolo 6, commi 3 e 4 dello schema del contratto per differenza valido per l'anno 2010.

Tag: