Emergenza Covid-19: Nuova Ordinanza con stop da Serbia, Montenegro e Kosovo

Nuova Ordinanza del Ministero della salute che sostituisce quella datata 9 luglio 2020 con divieto di ingresso e transito da Serbia, Montenegro e Kosovo

di Redazione tecnica - 17/07/2020
© Riproduzione riservata
Emergenza Covid-19: Nuova Ordinanza con stop da Serbia, Montenegro e Kosovo

È stata pubblicata sula Gazzetta ufficiale n. 178 del 16 luglio 2020 l’Ordinanza 16 luglio 2020 del Ministero della salute recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Divieto di ingresso e transito nel territorio nazionale

La nuova Ordinanza prevede, all’articolo 1, comma 1, il divieto di ingresso e di transito nel territorio nazionale alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato nei seguenti16 paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo; Al fine, poi,  di garantire un adeguato livello di protezione sanitaria, sono altresì sospesi i voli diretti e indiretti da e per i Paesi precedentemente individuati.

"Chi è stato negli ultimi 14 giorni in questi territori - ha affermato il Ministro della salute Roberto Speranza - ha il divieto di ingresso e transito in Italia. Nel mondo l'epidemia è nella fase più dura. Serve la massima prudenza per difendere i progressi che abbiamo fatto finora".

Sostituzione dell’Ordinanza 9 luglio 2020

La nuova Ordinanza 16 luglio 2020 sostituisce l’ordinanza del Ministro della salute 9 luglio 2020, come prorogata dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 14 luglio 2020

Modifiche all’Ordinanza 30 giugno 2020

Nell'articolo 2 della nuova Ordinanza sono state introdotte alcune modifiche all'Ordinanza 30 giugno 2020 del Ministero della salute.

In allegato l'Ordinanza 16 luglio 2020.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it