Gare di ingegneria e architettura: primo trimestre positivo per i bandi di progettazione

Dopo il picco di febbraio (leggi news), nuova flessione a marzo 2018 per le gare di progettazione che registrano un -26,5% in numero e -40,6% in valore rispe...

05/04/2018
© Riproduzione riservata
Gare di ingegneria e architettura: primo trimestre positivo per i bandi di progettazione

Dopo il picco di febbraio (leggi news), nuova flessione a marzo 2018 per le gare di progettazione che registrano un -26,5% in numero e -40,6% in valore rispetto al mese precedente, e -25,4% in numero ma +2,2% in valore rispetto allo stesso mese del 2017.

Nonostante il calo di marzo, il primo trimestre 2018 si chiude in crescita rispetto al 2017 con 851 bandi di progettazione per un valore di 124,6 milioni di euro (+6,0% in numero e +34,8% in valore).

OICE

Lo ha evidenziato l'anticipazioni dei dati sull’andamento delle gare nel mese di marzo 2018 condotta dall'Osservatorio Oice/Informatel con il quale è stata rilevata una flessione per tutti i servizi di ingegneria e architettura. Marzo 2018 ha registrato 455 gare per un importo di 69,3 milioni di euro, rispetto al precedente mese di febbraio il numero cala del 6,6% e il valore del 12,5%. Rispetto al mese di marzo 2017 il calo è del 17,1% in numero e del 17,5% in valore.

Il primo trimestre 2018 rimane in campo positivo, sono stati rilevati 1.393 bandi per un valore di 203,2 milioni di euro, +0,5% in numero e +4,4% in valore rispetto ai primi tre mesi del 2017.

OICE
Al netto del maxibando pubblicato nel mese di dicembre 2015 della CONSIP per attività di supporto specialistico e assistenza tecnica con un valore complessivo di oltre 261 milioni di euro

I bandi per appalti integrati rilevati a marzo sono stati 19, con valore complessivo dei lavori di 1.339,1milioni di euro e con un importo di servizi stimato in 26,1milioni di euro. Dei 19 bandi 3 hanno riguardato i settori ordinari, per un importo dei lavori di 16,6 milioni di euro, e 16 i settori speciali, per un importo dei lavori di 1.322,5 milioni di euro. Il risultato è in gran parte dovuto a 12 bandi di RFI, con un importo lavori di 1.314,1milioni di euro.

OICE

Crescono ancora i ribassi con cui le gare vengono aggiudicate (si tratta di dati relativi a tutti i servizi di ingegneria e architettura e non soltanto alle progettazioni): a fine marzo il ribasso medio sul prezzo a base d'asta per le gare indette nel 2015 è al 40,0%; le gare pubblicate nel 2016 danno un ribasso del 42,8, quelle pubblicate nel 2017 danno un ribasso medio in crescita, dal 40,7%.