Il piano comunale amianto in Sicilia

Con Decreto del Dirigente Generale del Dipartimento della Protezione Civile n.059 del 17 marzo 2016 (D.D.G. n.059 del 17 Marzo 2016, pubblicato in data 7 apr...

18/04/2016
© Riproduzione riservata
Il piano comunale amianto in Sicilia

Con Decreto del Dirigente Generale del Dipartimento della Protezione Civile n.059 del 17 marzo 2016 (D.D.G. n.059 del 17 Marzo 2016, pubblicato in data 7 aprile 2016), è stato istituito il Registro Pubblico degli edifici, degli impianti, dei mezzi di trasporto e dei siti con presenza certa o con conclamata contaminazione da amianto.

L'istituzione del Registro rientra nell'ambito degli obblighi, di cui alla L.R. n.10/2014, sulla redazione del Piano Comunale Amianto da parte delle Amministrazioni Locali, ivi compreso il trasferimento periodico delle informazioni di cui all'art.15, comma 2, della citata legge regionale. Il D.D.G. n.059, pertanto, definisce anche le modalità per l'iscrizione presso il registro degli immobili localmente censiti attraverso  attività di mappatura del territorio.

Nel D.D.G., infatti, viene precisato che la procedura da adottare è quella riportata nell'Allegato 1 delle Linee Guida per la corretta acquisizione delle informazioni relative alla Mappatura del territorio nazionale interessato dalla presenza di amianto.

A tale proposito, nel portale SEIPA è stata implementata la procedura di acquisizione on line delle informazioni. Il portale è dotato di Database interno per l'immagazzinamento delle informazioni e per la determinazione: delle classi di priorità, del coefficiente di classe e del punteggio di mappatura. Dal portale SEIPA è possibile anche scaricare la guida alla redazione del Piano Comunale Amianto che fornisce le procedure, le indicazioni ed i contenuti da produrre in funzione delle informazioni acquisite.

Anteprima database

Gestione dati

Edit

Report

A cura di Ufficio Stampa SEIPA
Servizi Esterni Informatici per la Pubblica Amministrazione