Liguria: dal fondo strategico regionale il rilancio delle piccole e medie imprese

"Il Fondo strategico regionale avrà una dotazione di 60 milioni di euro che potranno generare, a regime, un effetto leva di almeno 300 milioni di euro". L...

20/01/2016
© Riproduzione riservata
Liguria: dal fondo strategico regionale il rilancio delle piccole e medie imprese

"Il Fondo strategico regionale avrà una dotazione di 60 milioni di euro che potranno generare, a regime, un effetto leva di almeno 300 milioni di euro".

Lo ha affermato l’assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, rispondendo in Consiglio regionale ad una interrogazione in tema di crescita e facendo il punto sulle finalità del provvedimento: "L’obiettivo, contenuto nella Legge per la crescita, è garantire un maggiore accesso al credito alle piccole e medie imprese che, a causa delle nuove regole sul sistema bancario imposte dall’Europa, in questi anni hanno subito una drastica contrazione nella possibilità di accedere agli strumenti di finanziamento".

"Il Fondo, che razionalizza fondi e fondini vari regionali e nonspiega l’assessore Rixipermetterà la strutturazione di operazioni di maggiore impatto: in esso saranno convogliate risorse regionali, risorse provenienti da fondi rotativi delle precedenti programmazioni e ancora giacenti da eventuali fondi nazionali e dalle nuove risorse della programmazione 2014-2020".

"Il criterio generale del funzionamento del Fondo strategico regionale – conclude l’assessore allo Sviluppo economico - sarà di attivare strumenti finanziari che consentano una moltiplicazione delle risorse con sistemi di leva finanziaria, operazioni di cofinanziamento e garanzia alle imprese, micro, piccole e medie che costituiscono il motore unico del nostro sistema economico, rappresentando almeno l’80%».

A cura di Ufficio Stampa Regione Liguria