Norme Tecniche Costruzioni (NTC): scarica la bozza UFFICIALE approvata dal CSLP

Che fine hanno fatto le Norme Tecniche per le Costruzioni?E' una di quelle domande che ogni strutturista si sarà posta, soprattutto dopo la querelle che ha p...

03/03/2015
© Riproduzione riservata
Norme Tecniche Costruzioni (NTC): scarica la bozza UFFICIALE approvata dal CSLP
Che fine hanno fatto le Norme Tecniche per le Costruzioni?E' una di quelle domande che ogni strutturista si sarà posta, soprattutto dopo la querelle che ha portato all'approvazione al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici di un testo non condiviso da tutte le parti, ma soprattutto dalle professioni tecniche.

Ricordo, infatti, che dopo un processo di revisione lungo e burrascoso, il 14 novembre 2014 il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha approvato le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, non però senza generare polemica tra i partecipanti alle Commissioni, soprattutto da parte dei Geologi che hanno contestato la scarsa sensibilità del testo approvato alle richieste delle professioni tecniche ovvero di chi le norme le avrebbe "utilizzate". Più "politico" il voto della componente relativa ad Architetti e Ingegneri che nelle dichiarazioni di voto hanno affermato che "La normativa non andava bene, però non potevamo prolungare ulteriormente l'iter" o addirittura che "Non siamo assolutamente soddisfatti dell'esito del lavoro del Consiglio Superiore".

Entrando nel dettaglio, è utile ricordare che nella seduta del CSLP di novembre 2014 erano stati predisposti due testi alternativi, denominati A e B, presentati e sottoposti all'esame all'Assemblea Generale, per consentire all'Assemblea stessa di discuterli entrambi ed esprimersi in merito ad essi. Su tali testi si è svolto un intenso dibattito, nel corso del quale sono state formulate osservazioni e proposti anche numerosi emendamenti, alcuni dei quali sono stati direttamente recepiti ed inseriti nei testi. L'Assemblea Generale a maggioranza ha espresso parere favorevole alla "Proposta di Voto A" ed al corrispondente "Testo A" della "Bozza di revisione delle Norme Tecniche per le Costruzioni". Per quanto concerne l'articolazione del testo, la "Bozza" di revisione normativa risulta articolata nei seguenti Capitoli:
  1. Oggetto
  2. Sicurezza e prestazioni attese
  3. Azioni sulle costruzioni
  4. Costruzioni civili e industriali
  5. Ponti
  6. Progettazione geotecnica
  7. Progettazione in presenza di azioni sismiche
  8. Costruzioni esistenti
  9. Collaudo statico
  10. Redazione dei progetti esecutivi e delle relazioni di calcolo
  11. Materiali e prodotti per uso strutturale
  12. Riferimenti tecnici.
Rispetto al testo delle vigenti Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 14.01.2008 (NTC 2008), non è stata modificata la successione dei Capitoli, né la relativa denominazione, mentre sono stati modificati la numerazione e la denominazione di alcuni paragrafi.

Certo che apprezzerete, allego la versione ufficiale della dichiarazione di voto e delle nuove NTC.

A cura di Gianluca Oreto -

Documenti Allegati