Prevenzione Incendi: Il D.M. con la nuova modulistica

Il Ministero dell'Interno, con la Circolare prot. n. 4849 del 11 aprile 2014 ha aggiornato parte della modulistica antincendio prevista dal D.M. 7 agosto 2...

16/04/2014
© Riproduzione riservata
Il Ministero dell'Interno, con la Circolare prot. n. 4849 del 11 aprile 2014 ha aggiornato parte della modulistica antincendio prevista dal D.M. 7 agosto 2012 e contenuta nel decreto del Direttore centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile n. 200 del 31/10/2012.
Alla circolare, inviata ai Comandi provinciali dei Vigili del Fuoco ed ai Consigli Nazionali degli Ingegneri, Architetti P.P.C., Chimici, Dott. Agronomi e Dott. Forestali, dei Geometri e dei G.L., Periti Industriali e dei P.I.L., Agrotecnici e degli A.L., Periti Agrari e dei P.A.L., è allegato il decreto DCPST n. 252 del 10 aprile 2014 recante la modulistica oggetto di modifica.
I nuovi moduli devono essere adottati obbligatoriamente dall’1 maggio 2014.

La Direzione centrale per la prevenzione e la sicurezza tecnica, ravvisata la necessità di rinnovare la modulistica contenuta nel decreto del Ministro dell'interno 7 agosto 2012, per esigenze di aggiornamento di natura tecnica, ha predisposto un apposito decreto direttoriale, previsto all'articolo 11 comma 2, del citato decreto 7/8/2012 ed ha modificato la modulistica di presentazione delle istanze, delle segnalazioni e delle dichiarazioni.
In particolare, così come riportato nell’articolo 1 del DCPST n. 252/2014 sono oggetto di modifica i moduli della:
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività con sostituzione del modello PIN 2-2012 con il modello PIN 2-2014;
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività per depositi di gas di petrolio liquefatto con sostituzione del modello PIN 2 gpl- 2012 con il modello PIN 2 gpl- 2014;
  • Asseverazione ai fini della sicurezza antincendio con sostituzione del modello il modello PIN 2.1-2012 con il modello PIN 2.1-2014;
  • Attestazione per depositi di gas di petrolio liquefatto con sostituzione del modello PIN 2.1-gpl-2012 con il modello PIN 2.1-gpl-2014;
  • Dichiarazione inerente i prodotti con sostituzione del modello PIN 2.3-2012 Dich. Prod. con il modello PIN 2.3-2014 Dich. Prod.;
  • Certificazione dell'impianto significativo ai fini antincendio con sostituzione del modello PIN 2.5-2012 Cert. Imp. Con il modello PIN 2.5-2014 Cert. Imp.;
  • Attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio con sostituzione del modello PIN 3-2012 con il modello PIN 3-2014;
  • Attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio per depositi di gas di petrolio liquefatto con sostituzione del modello PIN 3-gpl-2012 con il modello PIN 3-gpl-2014;
  • Asseverazione ai fini della attestazione di rinnovo periodico di conformità con sostituzione del modello PIN 3.1-2012 con il modello PIN 3.1-2014.

A cura di Gabriele Bivona

Link Correlati

Ministero Interno