Procollo anti-smog: Il Ministero, la Conferenza delle Regioni e ANCI firmano un protocollo contro l’inquinamento

Il Ministero dell'Ambiente, la Conferenza delle Regioni e l'ANCI hanno firmato un protocollo anti-smog per avviare ed attuare misure su scala di bacino per i...

04/01/2016
© Riproduzione riservata
Procollo anti-smog: Il Ministero, la Conferenza delle Regioni e ANCI firmano un protocollo  contro l’inquinamento
Il Ministero dell'Ambiente, la Conferenza delle Regioni e l'ANCI hanno firmato un protocollo anti-smog per avviare ed attuare misure su scala di bacino per il miglioramento e la tutela della qualità dell'aria e la riduzione di emissioni di gas.
In dettaglio nel Protocollo tra le misure di urgenza vengono individuate:
  • l'abbassamento del limite di velocità di 20 KM orari in aree urbane estese al territorio comunale ed alle eventuali arterie autostradali limitrofe (previo accordo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti);
  • l'attivazione di sitemi di incentivi all'utilizzo del trasporto pubblico locale e della mobilità condivisa;
  • la riduzione delle temperature massime di 2 gradi dei riscaldamenti negli edifici pubblici e privati;
  • la limitazione dell'utilizzo della biomassa per uso civile laddove siano presenti sistemi alternativi di riscaldamento.

Tra l’altro, nel discorso di fine anno, il Presidente Sergio Mattarella, con un richiamo alla responsabilità e alla mobilitazione comune per l'ambiente, ha ribadito l'impegno necessario del nostro Paese per il contrasto ai cambiamenti climatici, la cura del territorio dalle montagne fino alle isole e ai parchi.

In allegato il testo del protocollo
A cura di Redazione LavoriPubblici.it
     
Tag:

Documenti Allegati

Link Correlati

Ministero Ambiente