Professionisti all'estero: Successo della missione OICE-ANCE-ICE in Romania

Si è svolta il 9 e 10 luglio 2015 la missione imprenditoriale a Bucarest organizzata dall'ICE-Agenzia, in collaborazione con OICE ed ANCE, e con il supporto ...

21/07/2015
© Riproduzione riservata
Professionisti all'estero: Successo della missione OICE-ANCE-ICE in Romania
Si è svolta il 9 e 10 luglio 2015 la missione imprenditoriale a Bucarest organizzata dall'ICE-Agenzia, in collaborazione con OICE ed ANCE, e con il supporto del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Ambasciata d'Italia in Romania. Alla missione, guidata dal Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, l'OICE ha partecipato con un gruppo di 34 Associati coordinati dal Presidente, Patrizia Lotti.

La missione, promossa dal Ministro Plenipotenziario Massimo Rustico, si è articolata in tre sessioni: due istituzionali e la terza dedicata a incontri "B2B" fra società italiane e romene. In apertura della sessione istituzionale, a sottolineare le ottime relazioni tra i due Paesi, sono intervenuti le più alte cariche governative romene (Primo Ministro Victor Ponta, il Ministro delle Finanze Teodorovici, nonché i Sottosegretari dei Ministeri dei Trasporti, della Salute, dello Sviluppo Regionale e dell'Economia) che hanno dato il benvenuto alla delegazione Italiana ed al Ministro degli Esteri Gentiloni. Gli interventi istituzionali della parte italiana sono stati svolti dal Presidente dell'ICE-Agenzia, Riccardo Monti, dal Presidente dell'OICE, Patrizia Lotti, e dal Vicepresidente dell'ANCE, Giuseppe Cafiero.

Nella seconda sessione istituzionale i funzionari della Banca Mondiale e dell'EBRD ed i rappresentanti delle istituzioni finanziarie italiane e degli studi legali internazionali hanno svolto un'analisi macroeconomica del paese ed illustrato gli strumenti finanziari e legali a sostegno dell'insediamento dell'imprenditoria italiana in Romania.

Nella sessione dei B2B, gli Associati OICE ed ANCE hanno svolto riunioni operative con società locali interessate a esplorare ipotesi di collaborazione.

Rilevante, infine, l'intervento del Presidente dell'Associazione di ingegneria romena omologa dell'OICE, Michael Stanciu, che ha sottolineato l'importanza dello studio di fattibilità nella dinamica di impegno dei fondi strutturali ed auspicato proficue collaborazioni con l'OICE.

In allegato la sintesi sui Fondi Europei Romania 2014-2020. Per qualsiasi informazione è possibile contattare l'Ufficio Internazionale all'indirizzo internazionale@oice.it

A cura di Ufficio Stampa OICE

Documenti Allegati