Promozione del trasporto scolastico sostenibile: In Gazzetta il decreto con il Programma di finanziamento

I progetti possono essere presentati entro il 15 aprile 2021 da singoli Comuni, con popolazione superiore a 50.000 abitanti

di Redazione tecnica - 17/12/2020
© Riproduzione riservata
Promozione del trasporto scolastico sostenibile: In Gazzetta il decreto con il Programma di finanziamento

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 311 del 16 dicembre 2020 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare 28 ottobre 2020, n. 222 recante “Misure attuative delle disposizioni per la promozione del trasporto scolastico sostenibile”; il dcerto è attuativo delle disposizioni per la promozione del trasporto scolastico sostenibile di cui all’articolo 3 del decreto-legge 14 ottobre 2019, n. 111, convertito dalla legge 12 dicembre 2019, n. 141.

Modalità di finanziamento dei progetti

Il decreto stabilisce le modalità di finanziamento di progetti per la realizzazione o l’implementazione del servizio di trasporto scolastico per i bambini della scuola dell’infanzia statale e comunale e per gli alunni delle scuole statali del primo ciclo di istruzione con mezzi di trasporto ibridi o elettrici.

Progetti presentati da singoli comuni con popolazione >50.000 abitanti

I progetti possono essere presentati da singoli Comuni, con popolazione superiore a 50.000 abitanti, interessati dalle procedure di infrazione comunitaria n. 2014/2147 del 10 luglio 2014 e/o n. 2015/2043 del 28 maggio 2015 per la non ottemperanza dell’Italia agli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria.

Domanda di ammissione entroil 15 aprile 2021

La domanda di ammissione a finanziamento deve essere trasmessa esclusivamente per via telematica all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata mobilitasostenibile@pec.minambiente.it entro e non oltre il giorno 15 aprile 2021.

Documentazione di riferimento

In allegato oltre al Decreto ministeriale 28 ottobre 2020, n. 222, anche la seguente documentazione di riferimento per accedere al finanziamento:

  • Allegato 1 - Elenco dei comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti interessati dalle procedure di infrazione comunitaria n. 2014/2147 del 10 luglio 2014 e/o n. 2015/2043 del 28 maggio 2015 per la non ottemperanza dell’italia agli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/ce sulla qualità dell’aria
  • Allegato 2 - Specifiche tecniche degli interventi ammessi a finanziamento
  • Allegato 3 - Modulo progetto operativo di dettaglio (P.O.D.)
  • Allegato 4 - Valutazione dei progetti operativi di dettaglio (P.O.D.)

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Tag: