San Martino in Passiria: Concorso di progettazione costruzione Centro sportivo pubblico

L’Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige ha...

03/10/2017
© Riproduzione riservata
San Martino in Passiria: Concorso di progettazione costruzione Centro sportivo pubblico

L’Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige ha pubblicato il Bando del concorso di progettazione a procedura aperta in due gradi per la nuova costruzione del centro sportivo pubblico a San Martino in Passiria.

Oggetto del concorso è l’elaborazione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica, di seguito denominato progetto di fattibilità, per la nuova costruzione del centro sportivo pubblico a San Martino in Passiria, a basso impatto ambientale in conformità ai criteri ambientali minimi di cui ai sotto indicato decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, citato nel Documento preliminare alla progettazione previsto dall'art. 15 della L.P. n. 16/2015

Possono partecipare al concorso architetti e ingegneri, abilitati alla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea all'esercizio della professione ed iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali secondo le norme dei singoli stati di

appartenenza. La commissione giudicatrice dispone di una somma totale di 30.400,00 Euro per l’assegnazione di premi e riconoscimenti a progetti di particolare qualità. Tale importo corrisponde al corrispettivo stimato per la redazione del progetto di fattibilità. I singoli premi ammontano a:

1° premio € 10.640,00
2° premio € 7.600,00
3° premio € 4.560,00 euro.
Per riconoscimenti è disponibile un importo complessivo di 7.600,00 euro. La commissione giudicatrice deciderà in merito all’assegnazione dei riconoscimenti

Tutta la documentazione di concorso messa a disposizione dei partecipanti dall'Ente banditore, può essere scaricata sotto il seguente link: https://dropbox.com

Per la partecipazione al 1°grado del concorso i concorrenti nazionali e comunitari devono compilare e firmare l'Istanza di partecipazione (Modulo 1), messa a disposizione dall'Agenzia. Le Istanze di partecipazione devono essere inoltrate entro il 2 novembre 2017 mentre la consegna degli elaborati previsti nella prima fase deve essere effettuata entro il 19 febbraio 2018.

In allegato il Bando di Concorso di progettazione, il Disciplinare di concorso ed il Documento preliminare alla progettazione con la precisazione che tutta la documentazione relativa al concorso potrà essere scaricata dal seguente link: https://dropbox.com

A cura di Redazione LavoriPubblici.it