VALORIZZAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLA ZONA ARMONICA NEL PARCO BURCINA DI POLLONE (BI)

Gli obiettivi e le scelte che Lions Club Biella “Bugella Civitas” si prefigge con il presente bando di concorso, sono quelle di disporre di indicazioni econo...

24/06/2009
© Riproduzione riservata
Gli obiettivi e le scelte che Lions Club Biella “Bugella Civitas” si prefigge con il presente bando di concorso, sono quelle di disporre di indicazioni economico-progettuali, che partano dalle seguenti indicazioni:
  • L’intenzione dell’Amministrazione del Parco Burcina è quella di creare delle occasioni di visita e dei punti di interesse anche nella parte più alta della collina giustificati da:
    • 1 - offerta ai visitatori di nuovi interessi al fine di bilanciare l’affluenza nel corso dell’anno (fattoria, vendita prodotti tipici , possibilità di pernottamento, sito archeologico)
    • 2 - possibilità di proporre delle attività (per esempio percorso fitness, pista ciclabile, nordikwalking) impensabili da svolgere nel giardino storico
    • 3 - opportunità di dirottare una parte dei visitatori dalla zona più delicata del giardino verso aree meno sensibili
  • I partecipanti al concorso sono chiamati a dare il loro contributo con progetti di massima che uniscano a qualità architettoniche anche il carattere di fattibilità, sia tecnico sia economico, con particolare attenzione alla creazione di:
    • 1 - strutture di accoglienza con possibilità di pernottamento in camere confortevoli e dotate di servizi. Dato il contesto particolarmente tranquillo ed in posizione ottimale, in esse dovranno trovare posto anche alcune camere “domotiche”, destinate ad accogliere persone con disabilità fisica o sensoriale o chi, in seguito ad un trauma, ha difficoltà di deambulazione e movimento. All’interno della stessa struttura può essere prevista anche una piccola zona attrezzata per attività motoria utilizzabile anche da chi non presenta tali menomazioni.
    • 2 – punto di ristoro che serva la parte alta del Parco - servizi igienici completi di docce a disposizione degli utenti - piccola officina per riparazioni di biciclette (la zona interessata dal presente bando si trova inserita in percorsi già pubblicizzati e frequentati per amanti di tale sport)
    • 3 - sede operativa di prima accoglienza dei singoli o gruppi di visitatori, punto di partenza delle visite guidate, punto di informazione delle attività ludico-sportive del Parco (nordik-walking, ecc.), integrando così il servizio già attivo presso la Cascina Emilia (sede amministrativa del Parco) per chi proviene da Pollone
    • 4 - abitazione del guardiano/gestore delle varie strutture o di una parte di esse
    • 5 - occorrerà tener conto nella progettazione di soluzioni che corrispondano a requisiti di bioedilizia e risparmio energetico. Particolare attenzione dovrà essere mostrata a tutte le forme di disabilità che potrebbero così fruire delle strutture in progetto, con percorsi protetti ed adeguati alle necessità.
    Le strutture entrostanti l’area oggetto di intervento sono:
    • 1 - Cascina Armonica (attualmente destinata a struttura agricola): situata in un punto del Parco di particolare posizione ambientale, gode di ampia superficie
    • 2 – Cascina Lorenzo: volumetria esigua, composta da due corpi per un totale di 4 vani, in condizioni piuttosto precarie. La struttura esterna è in pietra mista ed è attualmente utilizzata dagli operai impiegati al Parco
    • 3 – ex-ristorantino del Brik
Il termine per il ricevimento dei progetti o delle domande di partecipazione è fissato per il 1 settembre 2009 entro le ore12:00.

Elaborati di progetto I concorrenti dovranno esprimere le loro idee e formulare le loro proposte con i seguenti elaborati da presentarsi in forma anonima:
  • una relazione scritta composta al massimo di n. 10 cartelle dattiloscritte formato Uni A4, nella quale possono essere inseriti schizzi, immagini, schemi grafici, fotomontaggi ed elaborati grafici atti ad illustrare e chiarire le idee proposte. La relazione scritta deve essere presentata in duplice copia.
  • una stima sommaria delle spese e quadro economico presunto. Si precisa che questo elaborato, ancorché obbligatorio e quindi valutato, non costituisce elemento di comparazione, ma è richiesto solo al fine delle eventuale futura programmazione dell’opera
  • n. 3 tavole (formato UNIAUNO) plastificate su supporto in forex contenenti:
    • le planimetrie generali della proposta progettuale, eventualmente corredate con viste di inserimento ambientale, da schemi di inquadramento delle problematiche e il coordinamento delle stesse con riferimento al contesto locale;
    • illustrazione in scala 1:200/1:500 di piante, sezioni e prospetti.
Su ogni tavola, in basso a sinistra dovranno essere inseriti il motto, che contraddistingue il gruppo di progettazione, il numero di tavola, l’oggetto della tavola e la dicitura Concorso di idee per “Valorizzazione e riqualificazione della zona Armonica” nel Parco Burcina di Pollone (BI)

Premi
I premi saranno attribuiti nel modo seguente:
  • 1° premio di € 3.000,00
  • 2° premio di € 1.500,00
Saranno inoltre previsti n° 2 rimborsi spese di € 250,00 cadauno a questi progetti che la Giuria riterrà particolarmente interessanti sotto il profilo gestionale dell’opera presentata.
In caso di valutazione a pari merito la somma dei due premi (€ 3.000,00+€1.500,00) verrà ripartita in parti uguali tra i due concorrenti che hanno presentato le due migliori soluzioni.

Calendario
Scadenza dell’iscrizione al concorso: 15 giugno 2009
Scadenza per l’inoltro di eventuali quesiti: 22 giugno 2009
Termine per la risposta ai quesiti: 30 giugno 2009
Scadenza di presentazione degli elaborati dei Concorrenti: ore 12,00 del 1° settembre 2009
Termine dei lavori della Commissione giudicatrice: 09 ottobre 2009
Termine per la comunicazione dell’esito del Concorso: 16 ottobre 2009
Termine per l’erogazione del montepremi: 31 dicembre 2009
Termine ultimo per la restituzione degli elaborati concorsuali: 30 giugno 2010

Ente Banditore
LIONS CLUB BIELLA “BUGELLA CIVITAS” Piazza Martiri della Libertà, 16
13900 BIELLA (BI)

Documenti Allegati