Protocollo di intesa scambio informazioni

Consiglio di Stato ed Anac hanno sottoscritto un accordo per la condivisione dei dati sugli appalti pubblici

di Redazione tecnica - 03/06/2021
© Riproduzione riservata
Protocollo di intesa scambio informazioni

Il Presidente dell’Anac Giuseppe Busia ed il Presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi hanno sottoscritto il 27 maggio scorso un protocollo d'intesa triennale che consentirà lo scambio di tutte le informazioni contenute nella Banca Dati nazionale dei Contratti Pubblici gestita dall'Autorità nazionale anticorruzione.

Trasferimento dei dati

Con il protocollo, le parti intendono regolare il trasferimento di dati dall'Anac al Consiglio di Stato, al fine di assicurare la condivisione, l'integrazione e la circolarità del patrimonio informativo e dei dati sugli appalti pubblici, per garantire accessibilità unificata, reciproca collaborazione, trasparenza, pubblicità e tracciabilità delle procedure di gara, in tutte le loro fasi. Tali informazioni verranno utilizzate dalle parti ai soli fini delle proprie attività istituzionali.

Impegni assunti

Entrambe le parti conservano l’esclusiva ed autonoma competenza a gestire, definire o modificare i sistemi di elaborazione, di ricerca, di rappresentazione e organizzazione dei dati relativi al proprio sistema informativo; le stesse si impegnano a comunicare con adeguato anticipo ogni modifica rilevante apportata ai propri sistemi informativi al fine di consentire gli adeguamenti necessari per assicurare le finalità di integrazione del presente protocollo d’intesa.

Entrambe le parti si impegnano ad assicurare che i dati siano utilizzati per fini non diversi dalle leggi citate nella premessa al protocollo stesso e limitatamente ai trattamenti connessi agli scopi di cui al protocollo d’intesa, nonché ad assicurare che i dati stessi non vengano divulgati, comunicati, ceduti a terzi.

Accedi allo speciale Codice dei Contratti

Documenti Allegati