Quaderno Anci: Novità e modulistica per gli enti locali sulla pianificazione anticorruzione

Pubblicato il 33° quaderno ANCI su orientamenti per la pianificazione anticorruzione e trasparenza 2022

di Redazione tecnica - 19/03/2022
© Riproduzione riservata
Quaderno Anci: Novità e modulistica per gli enti locali sulla pianificazione anticorruzione

L’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italuanu) ha pubblicato il 33° Quaderno operativo che delinea un quadro d’analisi delle indicazioni fornite dall’Anac per la predisposizione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (o della apposita sezione del PIAO), attraverso un esame compiuto e ragionato delle sezioni di cui si compongono gli “Orientamenti”.

Quadro di analisi delle indicazioni fornite da ANAC

Il volume delinea un quadro d’analisi delle indicazioni fornite dall’ANAC per la predisposizione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (o della apposita sezione del PIAO), attraverso un esame compiuto e ragionato delle sezioni di cui si compongono gli “Orientamenti”. Il volume offre, inoltre, indicazioni utili all’autovalutazione per la verifica della coerenza della pianificazione in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza con le indicazioni contenute nel PNA 2019-2021 e negli “Orientamenti”. Infine, il Quaderno contiene una scheda funzionale agli enti per il riesame complessivo del sistema di gestione della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Tre sezioni ed un’appendice

Per offrire un quadro d’insieme il più completo possibile rileviamo che gli “Orientamenti” si compongono di tre Sezioni e una Appendice e nel dettaglio:

  • Prima Sezione, in cui l’Autorità ritorna sul tema della scelta del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT), già precedentemente trattato nel PNA 2019-2021, aggiungendo alcune specifiche indicazioni in merito alle sue caratteristiche e alla gestione della sua assenza o vacanza;
  • Seconda Sezione in cui, anche sulla base dell’attività di vigilanza ed ispezione svolta da ANAC in materia di PTPCT, l’Autorità delinea quali devono essere i contenuti caratterizzanti un buon sistema di pianificazione e programmazione delle azioni per la prevenzione della corruzione e l’attuazione della trasparenza, oltre a fornire una check list per la verifica dei Piani adottati da ciascuna amministrazione;
  • Terza Sezione, che fornisce degli spunti circa le modalità da utilizzare per il trattamento del rischio focalizzandosi sull’area di rischio dei contratti pubblici;
  • Appendice, in cui l’Autorità esamina, in maniera ampia e dettagliata, i risultati dell’analisi dei dati della piattaforma software per la rilevazione dei PTPCT.

Documenti Allegati