Convenzioni Consip: in Gazzetta Ufficiale il Decreto MEF che ne definisce le caratteristiche essenziali

In Gazzetta Ufficiale il Decreto MEF che definisce le caratteristiche essenziali delle prestazioni principali costituenti oggetto delle convenzioni stipulate da Consip S.p.a.

di Redazione tecnica - 20/05/2021
© Riproduzione riservata
Convenzioni Consip: in Gazzetta Ufficiale il Decreto MEF che ne definisce le caratteristiche essenziali

Individuate le prestazioni principali oggetto delle Convenzioni Consip e le relative caratteristiche essenziali. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 116 del 17 maggio 2021 il Decreto Ministero dell'Economia e delle Finanze 14 aprile 2021 recante "Definizione delle caratteristiche essenziali delle prestazioni principali costituenti oggetto delle convenzioni stipulate da Consip S.p.a.".

Convenzioni Consip: il nuovo Decreto del MEF

il nuovo decreto del MEF è costituito da due articoli e un allegato:

  • Art. 1 - Caratteristiche essenziali delle prestazioni principali
  • Art. 2 - Disposizioni finali

Nell'allegato è individuato:

  • l'iniziativa (buoni pasto, Veicoli per le Forze di Sicurezza, Servizi di pulizia per gli Enti del SSN, Facility Management Musei,...);
  • l'edizione;
  • le prestazioni principali oggetto dell’iniziativa;
  • caratteristiche essenziali (fino a un massimo di quattro) che rappresentano gli “elementi sostanziali” dei beni o dei servizi oggetto delle convenzioni.

Le amministrazioni obbligate potranno ricorrere ad acquisti in autonomia solo in caso di esigenze specifiche di approvvigionamento non soddisfatte dalle caratteristiche elencate nel decreto.

Il commento di Consip

"Le caratteristiche essenziali, insieme ai relativi prezzi - che saranno pubblicati sul sito del MEF e sul Portale Acquistinretepa.it, a seguito della progressiva attivazione delle convenzioni oggetto del Decreto - andranno a costituire i parametri di qualità e prezzo (c.d. “benchmark”) che tutte le amministrazioni pubbliche devono rispettare per gli acquisti autonomi di beni e servizi disponibili anche in Convenzione Consip".

Il decreto conferma inoltre le caratteristiche essenziali definite da precedenti decreti del MEF del 28 novembre 2017, del 6 febbraio 2019 e del 21 ottobre 2019, che avevano ad oggetto complessivamente altre 56 Convenzioni Consip tra le quali i buoni acquisto carburante, il servizio luce e il servizio integrato energia, il gas naturale, le carte di credito, l’acquisto di autobus, e diverse tipologie di apparecchiature sanitarie (angiografi, tomografi computerizzati e a risonanza magnetica).

Documenti Allegati