PNRR e assistenza tecnica per le PA: la circolare della Ragioneria di Stato

Il documento chiarisce le modalità di accesso ai servizi di assistenza tecnica per amministrazioni titolari di interventi e soggetti attuatori del PNRR

di Redazione tecnica - 28/01/2022
© Riproduzione riservata
PNRR e assistenza tecnica per le PA: la circolare della Ragioneria di Stato

La Ragioneria dello Stato ha pubblicato la circolare n. 6 del 24 gennaio 2022 inerente i servizi di assistenza tecnica per le amministrazioni titolari di interventi e soggetti attuatori del PNRR.

Assistenza tecnica alle PA per l'attuazione del PNRR: la circolare della Ragioneria 

Come specificato nel documento, l’articolo 9, comma 2, del D.L. 77/2021 (Decreto Semplificazioni), convertito, con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, prevede che al fine di assicurare l’efficace e tempestiva attuazione degli interventi del PNRR, le amministrazioni Centrali, le Regioni, le Province autonome di Trento e di Bolzano e gli enti locali, possono avvalersi del supporto tecnico-operativo assicurato da società a prevalente partecipazione pubblica, rispettivamente, statale, regionale e locale e da enti vigilati.

Dato che i costi per i servizi di assistenza tecnica non risultano ammissibili al finanziamento nell’ambito del PNRR, il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato (RGS) ha stipulato uno specifico Accordo con Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. (CdP) proprio per fornire supporto e affiancamento alle Amministrazioni centrali titolari di interventi del PNRR e ai soggetti attuatori a livello territoriale, sia nelle fasi di programmazione e attuazione delle linee di intervento, che per la progettazione ed esecuzione dei progetti.

Altri accordi sono previsti con Invitalia S.p.A, Sogei S.p.A. e Studiare Sviluppo S.r.l. ai sensi dell’articolo 7, comma 6, del citato D.L. n. 77 del 2021. In particolare, in base a quest’ultima convenzione saranno attivate apposite task-force di esperti che potranno fornire supporto tecnico-specialistico alle amministrazioni centrali e territoriali, per rafforzare la loro capacità tecnica ed operativa nelle attività di progettazione ed esecuzione degli interventi.

Appalti PNRR: il supporto tecnico di Consip

In base a quanto previsto dall’articolo 11, comma 1, del citato D.L. n. 77/2021, per il settore appalti Consip S.p.A. metterà a disposizione delle pubbliche amministrazioni specifici contratti, accordi quadro e servizi di supporto tecnico: proprio con questo obiettivo verrà realizzato un programma di informazione, formazione e tutoraggio nella gestione delle specifiche procedure di acquisto e di progettualità per l'evoluzione del Sistema Nazionale di e-Procurement e il rafforzamento della capacità amministrativa e tecnica delle pubbliche amministrazioni in materia di e-Procurement, compatibilmente con le altre iniziative di supporto tecnico-operativo attivate.

Infine, per garantire il coordinamento complessivo di tutte le attività di rafforzamento amministrativo e supporto tecnico-operativo per il PNRR e il PNC, è prevista la costituzione di un Tavolo di coordinamento, tra il MEF –RGS e la CDP, nel cui ambito potranno costituirsi appositi gruppi di lavoro specializzati e/o task-force congiunte con riferimento all’attuazione di singoli Piani di Attività, cui potranno partecipare rappresentanti delle Amministrazioni centrali titolari degli interventi e degli altri Organismi coinvolti nel processo di coordinamento dell’attuazione del PNRR.

Documenti Allegati