Soft.Lab al SED Caserta, con più di 9 ore di formazione per gli strutturisti

Dal 5 al 7 Maggio Soft.Lab sarà presente al Salone dell’Edilizia Digitale, la nuova fiera dedicata all’intera filiera dell’edilizia e delle costruzioni

di Soft.Lab - 13/04/2022
© Riproduzione riservata
Soft.Lab al SED Caserta, con più di 9 ore di formazione per gli strutturisti

Dal 5 al 7 Maggio prossimi Soft.Lab parteciperà al SED, il Salone dell’Edilizia Digitale, una nuova fiera dedicata all’intera filiera dell’edilizia e delle costruzioni. 

9 ore di formazione per gli strutturisti: Soft.Lab al SED di Caserta

Oltre ad uno stand (C04), la presenza di Soft.Lab si caratterizzerà per un nutrito palinsesto di eventi formativi, che supereranno le 9 ore complessive durante tutta la tre giorni.

“Ancora una volta si conferma l’impegno fattivo di Soft.Lab in tema di formazione dedicata al professionista. Dopo due anni di webinar e di incontri on-line, siamo convinti che ci sia tanta voglia di formazione in presenza, occasione di confronto più immediato tra i docenti e i professionisti. L’esperienza dello scorso ottobre a Bari con gli Stati Generali della Muratura ce lo ha infatti ampiamente dimostrato” racconta l’ing. Davide Serpico del Dipartimento Marketing e Comunicazione di Soft.Lab.

Se il taglio formativo al SAIE Bari è stato verticalizzato sulla muratura, al SED di Caserta la scelta cade principalmente sulle altre classi di materiali: cemento armato, acciaio e legno.

Gli eventi proposti vedono Soft.Lab impegnata su più fronti: da un lato un convegno interamente dedicato al Cemento Armato, Gli Stati Generali del Cemento Armato, in programma venerdì 6 durante il pomeriggio; dall’altro la presenza in Arena AIST - Associazione Italiana Software Tecnico di cui Soft.Lab è parte, vede la proposta di due incontri dedicati all’acciaio e al legno in programma rispettivamente nelle giornate di giovedì e sabato e realizzati insieme ad aziende campane che utilizzano IperSpace BIM da anni con straordinari risultati. È il caso di Irondom che vedrà un intervento a cura dell’ing. Feliciano Ricciardelli e di Lo Scoiattolo con l’ing. Giulia Fragola.

Sabato 8 maggio invece, Soft.Lab firmerà il convegno istituzionale AIST: altre tre ore di formazione con docenti provenienti dai vari atenei campani.

“Abbiamo optato per una scelta di valorizzazione e radicalizzazione del nostro territorio campano – spiega l’ing. Giuseppe Pica, General Manager Soft.Lab – andando a coinvolgere nei nostri eventi docenti di tutti gli atenei campani e alcune delle aziende che utilizzano da tanti anni le nostre soluzioni software”.

Per partecipare a tutti gli eventi previsti occorre essere in possesso del biglietto di ingresso del SED, scaricabile dopo aver compilato il form a questo link. Il biglietto darà diritto a visitare la manifestazione fieristica durante tutti i tre giorni (5, 6 e 7 Maggio) e di poter prendere parte anche gli altri eventi previsti.