Voci non presenti nel prezzario regionale aggiornato: si applica il decreto Aiuti?

Cosa succede quando l’incremento eccezionale dei prezzi interessa lavorazioni non rinvenibili nel prezzario regionale? Ecco la risposta dell'esperto

© Riproduzione riservata
Voci non presenti nel prezzario regionale aggiornato: si applica il decreto Aiuti?

Voci di prezzo non presenti nel prezzario regionale aggiornato: si applica il decreto aiuti anche a queste voci? Come si aggiornano i prezzi?

L'esperto risponde

L’art. 26 del d.l. 50/2022 non disciplina espressamente l’ipotesi in cui l’incremento eccezionale dei prezzi interessi lavorazioni non rinvenibili nel prezzario regionale.

Pertanto, applicando letteralmente la norma, le voci non presenti dal prezzario dovrebbero essere escluse dal meccanismo.

Tuttavia, alcuni pareri del MIMS hanno di recente precisato che in questi casi va applicato comunque “in via analogica” il meccanismo del comma 1, 2 e 3 dell’art. 26 del decreto aiuti. Secondo il MIMS, in simili casi, per l’aggiornamento dei prezzi non presenti nel prezzario è necessario “procedere all’analisi dei prezzi sulla scorta di un’aggiornata indagine di mercato, da documentare adeguatamente” (Parere MIMS n. 1392/2022, n. 1395/2022 e n. 1454/2022).

Accedi alla sezione "L'esperto risponde" e invia i tuoi quesiti sul caro materiali negli appalti pubblici.