Studio Tecnico ing. A. Calderoni

Studio Tecnico ing. A. Calderoni

  • 0 mi piace

Lo Studio tecnico dell’ing. Antonello Calderoni è un’organizzazione di ingegneria e di consulenza tecnica che opera da oltre trent'anni nell’ambito di diversi settori dell'ingegneria dotata di una capacità operativa autonoma.

Grazie ad una qualificata integrazione di competenze e avvalendosi di tecnologie avanzate è in grado di svolgere, anche integralmente, prestazioni e servizi professionali per clienti pubblici e privati.

In particolare:

- studi generali e di fattibilità

- indagini

- consulenze

- valutazioni di congruità tecnico-economica

- assistenza a gare e appalti

- progettazioni

- direzioni lavori e controllo

- collaudi tecnici-amministrativi

- collaudi statici

- assistenza alle imprese in corso d’opera

- servizi di design management 

- programmazione, gestione e sviluppo di progetti "chiave in mano"

- progettazione e gestione interventi di manutenzione

- sicurezza

- permessualistica (autorizzazioni edilizie, allo scarico, AIA, ecc.)

- verifica e validazione progetti.

L’organizzazione opera attivando, in funzione dell’obiettivo, la propria struttura integrata, in casi specifici, da consulenze specialistiche.

Il team di progetto che di volta in volta viene attivato è coordinato da un project manager che coordina e alloca le risorse impegnate, agisce come interfaccia con la committenza e controlla il progetto nella sua interezza.

Nel condurre le attività ci si avvale di strumenti tecnologici e informatici costantemente aggiornati secondo le più recenti offerte del mercato.

 

Curriculum sintetico dell'ing. Antonello Calderoni

<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

 

 

Nato           a Napoli, il 15 maggio 1955

Residente   a Napoli, in Via M. da Caravaggio, 52

Tel.             081 5629292

C.F.            CLDNNL55E15F839A

P.I.             01845180635

 

Formazione

·         Maturità classica conseguita nel 1973

·        Laurea in ingegneria civile trasporti il 27/12/1978 - votazione 110 e lode presso l’Università Federico II di Napoli

·         Master annuale “Lifelong learning” presso l’Università ROMA TRE - 1998

·         Abilitazione all’esercizio della professione

·         Iscrizione Albo Ingegneri della provincia di Napoli il 27/4/79 con il n. 6992

·         Iscrizione Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Napoli

·         Iscrizione Albo del Ministero dell’Interno previsto all’art. 6 del D.M. 25.3.85 di cui

alla L.818/84 con il codice di individuazione NA6992I0491

·         Iscrizione Albo dei collaudatori della Regione Campania

·         Iscrizione Albo dei consulenti esterni del Comune di Napoli e di numerosi altri Enti

·        Vincitore nel 1985 della cattedra di Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni e Disegno Tecnico nel concorso indetto con D.M. 4/9/82 negli Istituti di istruzione secondaria di 2° grado

·         E' abilitato ai sensi della L.494 "Sicurezza nei cantieri edili"

 

 

Curriculum vitae

  1. Dal 1979 svolge attività professionale, per conto di committenti pubblici e privati, fornendo tra l’altro consulenze specialistiche anche per altri professionisti, nei diversi settori dell’ingegneria e in vari ambiti dei processi realizzativi delle opere.

 

  1. Dal 1979 fino al 1981 è stato consulente e progettista del CIDRA srl per la quale ha eseguito la progettazione statica di numerosi manufatti per opere di irrigazione (ponticelli, briglie, canali, muri di sostegno, vasche, ecc);

 

  1. Dal 1979 al 1992 è stato consulente e progettista di impianti tecnici presso l’IT Studio s.a.s. (Progettazione e Consulenze Impianti Tecnologici, Via A. d’Isernia, 20, Napoli);

 

  1. Nel 1979/80 si è interessato, quale collaboratore del Prof. F.Reale (Ordinario di Fisica tecnica alla Federico II – Napoli), a problemi di utilizzo delle energie alternative ed in particolare dell’energia solare per scopi termici svolgendo studi, applicazioni e progetti. In tale ambito ha seguito il “Seminario di aggiornamento tecnico” indetto dal Ministero dell’Interno sull’impiego dell’energia solare in edilizia (Roma, marzo 1979) ed ha partecipato al concorso indetto dalla Fondazione Ivo Vanzi per la progettazione di una casa unifamiliare a risparmio energetico classificandosi al secondo posto.

  

E.     Dal 1980 al 2000 è stato consulente e progettista presso la Technitalia s.r.l. (Via A.   d’Isernia, 20, Napoli), società della quale è stato socio dal 1992 fino al 2005.

 

  1. Nel 1980, in seguito agli eventi sismici, ha effettuato le perizie per accertamento danni, promosse dal Comune di Napoli, di circa 400 abitazioni.

 

  1. Nel 1984, in occasione degli eventi bradisismici nell’area flegrea, ha effettuato per conto della Prefettura di Napoli le perizie per il rilevamento del danno e della vulnerabilità di oltre 40 edifici in Pozzuoli.

 

  1. Dal 01/09/1985 fino al 30/06/2005 è stato ordinario di Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni e Disegno Tecnico negli Istituti di istruzione secondaria di 2° grado essendo risultato vincitore di cattedra nel concorso indetto con D.M. 4/9/82..

 

  1. Dal 1993 al 2000 ha fatto parte del gruppo di ricerca connessa all’intervento sperimentale finalizzato alla formazione di una specifica normativa tecnica per la realizzazione di “alloggi speciali per handicappati psico-motori” a Gavinana nel Comune di San Marcello Pistoiese, collegata alla Convenzione tra C.E.R e Fondazione Turati.

 

  1. Dal 1994 si occupa di formazione professionale svolgendo attività di consulenza, progettazione e docenza in corsi di specializzazione post-diploma e/o professionali.

 

  1. Nel 1998 si è reso promotore ed è socio fondatore dell’associazione senza fini di lucro A.ri.a Associazione di riqualificazione ambientale, con sede in Via L. Silla 32b - Napoli

 

  1. Dal 1999 al 2001 è stato Responsabile dei Servizi di Protezione e Prevenzione presso l'ITG "G. Porzio" di Napoli ai sensi del D.Lgs. 626.

 

  1. Dal febbraio 2000 al giugno 2002 ha ricoperto l’incarico di consulente dell'Ente Autonomo Mostra d'Oltremare, ora Mostra d’Oltremare SpA, di Napoli per l'Area Impianti tecnologici.

 

  1. Dal 1999 al 2005 è stato consulente del Consorzio per le Aree di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli.

 

  1. Dal 01/07/2005 è responsabile dell’Area Attività Tecniche, già Servizi tecnici, del Consorzio per l' Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli essendo stato assunto con contratto a tempo indeterminato nel ruolo dirigenziale, dove tra l’altro ricopre e/o ha ricoperto anche i seguenti ruoli:

Direttore generale dal 23/04/2007 al 19/07/2007 e dall’11/11/2008 al 05/04/2009

Membro del Consiglio direttivo del Consorzio di II livello CSA-ASI

Membro del Consiglio direttivo del Consorzio di II livello CIG-ASI

Membro del Consiglio direttivo del Consorzio di II livello ACF-ASI

Responsabile unico del procedimento di opere pubbliche

Responsabile di procedimenti amministrativi

Presidente o commissario in seggi o commissione di gara    

 

  1. In occasione degli eventi sismici che hanno interessato il territorio della provincia de L’Aquila ha effettuato per conto della Protezione Civile e del Consiglio Nazionale degli Ingegneri le verifiche di agibilità di oltre 50 unità abitative nei comuni di Celano, Rocca di Mezzo, Lucoli nel mese di Giugno 2009.

 

  1. In occasione degli eventi sismici che hanno interessato il territorio della provincia de L’Aquila ha effettuato per conto della Regione Abruzzo e del Consiglio Nazionale degli Ingegneri le verifiche di agibilità di oltre 15 unità abitative nei comuni di Civitella Casanova, Montereale, Capitignano e membro dei Gruppi tecnici di sostegno (GTS) in qualità di tecnico della Protezione civile nel mese di Febbraio 2010.
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa