ABC Studio Ingegneria Sciacca

ABC Studio Ingegneria Sciacca

  • 0 mi piace

Lo studio d’ingegneria Giovanni Luca Fisco, è stato fondato nel 2012 come studio indipendente. Esso prosegue l’attività dello studio dell’ Ing. F. Scandaglia abilitato all’esercizio della professione dal 1973.

L’Ing. G.L.Fisco esercita la libera professione nel proprio Studio Tecnico di Ingegneria come Progettista, Direttore dei Lavori, Direttore Tecnico e Consulente; lavora in Italia nei settori delle costruzioni civili ed industriali.

Iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Agrigento, n° A1902. settore A,B,C

Dal 2012 è Consulente Tecnico d’Ufficio presso il Tribunale di Sciacca.

Dal 1 Aprile del 2012 è consulente dello studio di progettazione della SIS di Palermo, dal 1 dicembre 2012 è consulente della ItalConsult, leader della progettazione stradale nell’ambito internazionale.

Nel 2015 l’Ingegnere Fisco attraverso la ItalConsult Dubai Branch approfondisce le conoscenze della normativa AASHTO attraverso la progettazione stradale della Directional Ramp Al Khail To Financial Center Road.

  • Progetti: Construction Design P247FZ Overbridge and Road Links To Sheikh Zayed Road – Dubai (UAE) Ruolo: Progettazione Stradale viabilità principale, studio interferenze. Committente: RTA ROAD&TRASPORT AUTHORITY DUBAI
  •  (Preliminary, Final, Tender, Construction) Directional Ramp from Al Khail to Financial Center Road – Dubai (UAE) Ruolo: Progettazione Stradale viabilità principale, studio interferenze. Committente: RTA ROAD&TRASPORT AUTHORITY DUBAI Importo dei lavori:€ 31,125,256
  • Progettazione Preliminare Ammodernamento della SS189 Agrigento Palermo Ruolo: Progettazione Stradale viabilità principale, viabilità interferite, svincoli, studio interferenze Committente: PROVINCIA REGIONALE DI AGRIGENTO Importo dei lavori:€19,199,874
  • Preliminary, Tender, Execution design and technical support to construction of the replacement roads related to realization of new hydropower plants along Devoll River Valley(ALBANIA). Ruolo: Progettazione Stradale viabilità principale, viabilità interferite, svincoli, studio interferenze, redazione computi, cantierizzazione. Committente: DEVOLL HYDROPOWER Importo dei lavori:€72.112.000
  • Progettazione Esecutiva, Studio Ambientale e direzione dei lavori per il rafforzamento dei collegamenti stradali per il nuovo aeroporto di Comiso, tra le Strade Statali 115 e 514 (in associazione) Ruolo:Progettazione Stradale viabilità principale, viabilità interferite, svincoli, studio interferenze, redazione computi, cantierizzazione. Committente: PROVINCIA DI RAGUSA Importo dei lavori: € 9.221.699
  • Ammodernamento della Strada Ragusa-Catania: tratto tra svincoli della strada statale 514 con la Strada Statale 115 e l’interscambio con la Strada Statale 114. Ruolo:Progettazione Stradale viabilità principale, viabilità interferite, svincoli, studio interferenze, redazione computi, cantierizzazione. Committente: SILEC S.p.A./ANAS S.p.A. Importo dei lavori: €791.650.000Principali mansioni e responsabilità
  • Autostrada Pedemontana Lombarda (Como – Dalmine – Varese – Valico del Gaggiolo): By-passa ofVarese e Como; progettazione di gallerie e di Fiume Lambro viadotto; Progettazione di Stretch “C” e tratto “D” Ruolo:Progettazione Stradale viabilità interferite Committente: 3TI PROGETTI ITALIA / AUTOSTRADA PEDEMONTANA LOMBARDA Importo dei lavori: € 579.671.553
  • Strada Statale Palermo – Agrigento, SS121 – SS189. Progettazione definitiva sull’ammodernamento del tratto Palermo – Lercara Friddi Ruolo:Progettazione definitiva della cantierizzazione; Studio delle interferenze tra viabilità principale e le viabilità poderali; Redazione dei computi. Committente: BOLOGNETTA S.C.P.A. Importo dei lavori: € 211.709.174

Dal gennaio del 2018 è consulente presso la Techproject con sede a Roma e si è occupato della progettazione esecutiva e della progettazione esecutiva del Raddoppio ferroviario della linea ferroviaria Catania Palermo, tratta Bicocca Catenanuova.

Il progetto della tratta Bicocca-Catenanuova, del valore di 192 milioni di euro e assegnato dalla Rete ferroviaria italiana, previsto il raddoppio di una sezione ferroviaria di 38 chilometri. I primi benefici apportati dall'opera inizieranno a vedersi nel 2020, con l'attivazione di un primo binario velocizzato, con il termine complessivo dei lavori relativi al contratto programmato nel 2022. Entro la fine del 2025, invece, ultimati i lavori sull'intera linea , sarà possibile spostarsi da Catania a Palermo in meno di due ore. 

Il progetto Palermo-Catania rientra nell'iniziativa per lo sviluppo della mobilità sostenibile promossa dall'Unione Europea per realizzare il sistema dei Corridoi europei TEN-T, che collegherà e migliorerà le linee ferroviarie del continente.

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa