20 mln per ripascimento coste in Emilia Romagna

"I 20 milioni garantiti dal ministro Galletti per il ripascimento delle coste dell'Emilia-Romagna, che noi avevamo chiesto, arriveranno tra quest'anno e l'in...

27/04/2015
© Riproduzione riservata
20 mln per ripascimento coste in Emilia Romagna
"I 20 milioni garantiti dal ministro Galletti per il ripascimento delle coste dell'Emilia-Romagna, che noi avevamo chiesto, arriveranno tra quest'anno e l'inizio del 2016. E' una notizia straordinaria". Queste le parole del presidente della Regione Stefano Bonaccini, a Rimini per il convegno Via Emilia. Experience the Italian Lifestyle in vista dell'Expo.

Avere cura dell'ambiente significa renderlo più attraente. "Affrontare il dissesto idrogeologico in maniera strutturale e non emergenziale - ha sottolineato - è una buona risposta per un territorio che punta su se stesso per affrontare la sfida e cogliere le opportunità di Expo 2015".

"Le risorse del Governo - ha aggiunto Bonaccini - sono in linea con quanto stiamo facendo: al di là degli interventi sulle emergenze che ovviamente abbiamo fatto e che continueremo a fare, lavoreremo a un Piano decennale di interventi contro il dissesto idrogeologico".

Pochi giorni fa, la Regione ha stanziato 140mila euro per ripristinare le dune di protezione a difesa degli abitati lungo i litorali dei comuni di Riccione, Misano Adriatico, Cesenatico, Gatteo, Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli. Risorse che si sono aggiunte alle altre già assegnate per l'emergenza (arrivando così a circa un milione di euro) e che servono per interventi di estrema urgenza per i danni causati da piogge e mareggiate di inizio febbraio. Obiettivo, consentire l'avvio della stagione balneare. A questi interventi emergenziali se ne aggiungono altri (in corso di realizzazione, progettazione e appalto) già programmati e finanziati con fondi regionali.

"Il progetto di ripascimento con sedimenti marini è tra le priorità del Piano di interventi regionali proposto all'interno del Piano nazionale per il contrasto del dissesto idrogeologico - ha ricordato Paola Gazzolo, assessore alla Difesa del suolo e della costa - Noi lo cofinanziamo con 1,5 milioni di euro. E' un progetto che dà respiro quinquennale, cioè ci consente di avere una quantità di sabbia importante, oltre un milione di metri cubi. Noi siamo pronti a partire: ci auguriamo di poterlo fare al termine di questa stagione balneare".

Fonte: Regione Emilia Romagna
Tag:

Link Correlati

Sito ufficiale