V Conto Energia, attivato il SIAD per la determinazione del fattore percentuale convenzionale

13/02/2014

2.655 volte
E' stato attivato l'applicativo informatico SIAD per l'invio della dichiarazione dei dati necessari alla determinazione del fattore percentuale convenzionale, in conformità a quanto previsto dalla "Procedura applicativa della deliberazione AEEG n. 47/2013/R/EFR per la quantificazione del fattore percentuale convenzionale correlato ai consumi dei servizi ausiliari, alle perdite di trasformazione e alle perdite di linea fino al punto di connessione".

Lo ha comunicato il Gestore dei Servizi Energetici (GSE), informando che i Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 1 MW che risultino già in esercizio e ammessi a beneficiare degli incentivi di cui al D.M. 5 luglio 2012 (V Conto Energia) e a cui, in attuazione della deliberazione AEEG 293/2012/R/EFR, sono stati applicati, salvo conguaglio, i valori del fattore percentuale convenzionale definiti a forfait nel medesimo Decreto, dovranno accedere al Portale Informatico del GSE, sottoscrivere ed entrare nell'applicativo web SIAD, per l'invio della dichiarazione.

Il GSE ha, infine, ricordato che i Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 1 MW, che ancora non hanno provveduto ad inviare richiesta di tariffa incentivante o che sono in attesa della conclusione dell'iter di valutazione, dovranno procedere all'invio della dichiarazione per la determinazione del fattore percentuale convenzionale con le stesse modalità sopra indicate.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa