Bonus 600 euro lavoratori autonomi e professionisti Casse private: pubblicato il Decreto Interministeriale

01/04/2020

69.332 volte
Bonus 600 euro lavoratori autonomi e professionisti Casse private: pubblicato il Decreto Interministeriale

Dopo la sospensione dell'ultima ora da parte delle Casse di previdenza private, che con un parziale dietrofront avevano sospeso le procedure di richiesta, ecco che il Ministero del Lavoro ha ufficialmente pubblicato il Decreto Interministeriale del 28 marzo 2020 che fissa le modalità di attribuzione dell'indennità, prevista dal Decreto "Cura Italia" a valere sul Fondo per il reddito di ultima istanza, in favore dei lavoratori autonomi e professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria danneggiati dalla situazione epidemiologica da Covid-19.

Bonus 600 euro: domande dall'1 aprile al 30 aprile 2020

Con la pubblicazione del decreto, quindi, da oggi fino al 30 aprile 2020 sarà possibile richiedere il bonus di 600 euro per il mese di marzo direttamente alle Cassa di previdenza privata (che dovranno quindi riattivare il servizio di richiesta).

Bonus 600 euro: i beneficiari

Diversamente dalle bozze circolare nei giorni scorsi, il decreto prevede solo che il sostegno al reddito sarà riconosciuto:

  • ai lavoratori che abbiano percepito, nell'anno di imposta 2018, un reddito complessivo non superiore a 35mila euro;
  • ai lavoratori che abbiano percepito un reddito complessivo compreso tra 35mila e 50mila euro e abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività autonoma o libero-professionale di almeno il 33% nel primo trimestre 2020, rispetto allo stesso reddito del primo trimestre 2019, sempre a causa del Coronavirus.

Bonus 600 euro: eliminata la regolarità contributiva

Eliminata, quindi, la tanto contestata regolarità contributive che era stata prevista nelle precedente versione del decreto.

In allegato il test completo del Decreto interministeriale 28 marzo 2020.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa