Scuole ad alto rischio sismico: per l'adeguamento e la sicurezza fondi a San Martino e Crecchio

Facendo riferimento al Piano Triennale di edilizia scolastica sul rischio sismico, il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, ha inviato al min...

02/12/2015
© Riproduzione riservata
Scuole ad alto rischio sismico: per l'adeguamento e la sicurezza fondi a San Martino e Crecchio
Facendo riferimento al Piano Triennale di edilizia scolastica sul rischio sismico, il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, ha inviato al ministero dell'Istruzione e alla Protezione civile una nota nella quale vengono individuate due scuole "ad alto rischio sismico" per le quale sono necessari lavori di adeguamento e sicurezza antisismica.

Il finanziamento messo a disposizione dalla Regione Abruzzo è di 1,312 milioni di euro in favore dei comuni di San Martino sulla Marrucina e Crecchio. Le risorse serviranno per finanziare i lavori strutturali e di adeguamento antisismico della scuola dell'Infanzia di San Martino e della scuola primaria e secondaria di primo grado di Crecchio. I fondi erogati ai due comuni provengono dall'assegnazione che la Protezione civile nazionale ha fatto nei confronti della Regione Abruzzo relative alle annualità 2014 e 2015 da destinare all'adeguamento strutturale e antisismico di edifici pubblici del sistema scolastico a rischio sismico. In particolare, il presidente della Giunta regionale ha così ripartito le risorse: 540 mila euro al Comune di San Martino della Marrucina e 772 mila euro al Comune di Crecchio.

A cura di Ufficio Stampa Regione Abruzzo