Proroga Superbonus 110%: in Gazzetta il decreto con le risorse

In Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 6 agosto 2021 che assegna le risorse necessarie per la proroga del bonus 110%

di Redazione tecnica - 29/09/2021
© Riproduzione riservata
Proroga Superbonus 110%: in Gazzetta il decreto con le risorse

Arrivano le risorse per l'attuazione delle proroghe previste per il Superbonus 110%. Una questione delicata andata avanti per mesi, conclusasi prima con il via libera del Consiglio dell'Unione europea al PNRR italiano e poi con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 6 agosto 2021 recante “Assegnazione delle risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e ripartizione di traguardi e obiettivi per scadenze semestrali di rendicontazione”.

Assegnazione delle risorse previste per il PNRR

Con il nuovo decreto del MEF arrivano le risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), assegnate alle singole amministrazioni titolari degli interventi, ovvero:

  • il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS)
  • il Ministero della transizione ecologica (MITE)
  • il Ministero della Salute (MS)
  • il Ministero dell'Istruzione (MI)
  • il Ministero dello sviluppo economico (MISE)
  • il Ministero dell'università e ricerca (MUR)
  • il Ministero dell’Interno
  • il Ministero del lavoro e delle politiche sociali (MLPS)
  • il Ministero della Cultura (MIC)
  • il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (MIPAAF)
  • il Ministero della Giustizia e del Consiglio di Stato
  • il Ministero del Turismo (MiTur)
  • il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI)
  • il Ministero dell'Economia e delle Finanze - Diparimento tesoro (MEF)
  • il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD)
  • il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale
  • il Ministro per la Pubblica Amministrazione
  • il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie
  • il Ministro per le Politiche giovanili
  • il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia
  • il Dipartimento per lo Sport

Le procedure per l'attivazione degli interventi

Le suddette amministrazioni provvedono ad attivare le procedure per gli interventi di rispettiva competenza, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale ed europea vigente, promuovendo e adottando i relativi provvedimenti, ivi compresi quelli relativi all’individuazione dei soggetti attuatori e all’assunzione delle obbligazioni giuridicamente vincolanti nei confronti dei terzi.

La proroga per il superbonus

Con la Missione M2, Componente C3 del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza è stato assegnato a “Ecobonus e Sismabonus fino al 110% per l'efficienza energetica e la sicurezza degli edifici”, con titolarità del Ministero della transizione ecologica (MITE), 13.950.000.000,00 euro di cui 10.255.000.000,00 per progetti in essere e 3.695.000.000,00 euro per nuovi progetti.

Risorse necessarie per confermare le proroghe previste dalla Legge di Bilancio 2021 per il superbonus 110%, il cui orizzonte temporale definitivo è il seguente:

Tipologia

Termine per il 60% dei lavori

Scadenza finale

Tutti i beneficiari (compresi gli edifici unifamiliari)

 

30/06/2022

Persone fisiche con edifici plurifamiliari da 2 a 4 unità

30/06/2022

31/12/2022

Condomini

 

31/12/2022

IACP
30/06/2023
31/12/2023

Documenti Allegati