Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa: aggiornati i portali Enea

Aggiornati i portali Enea per l'invio della documentazione necessaria per avere accesso alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico

di Redazione tecnica - 01/09/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa: aggiornati i portali Enea

Da oggi e fino al 31 settembre 2021 è stata prevista da Enea una fase transitoria per l'accesso e l'utilizzo dei portali per l'invio della documentazione necessaria per accedere alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico (superbonus 110%, ecobonus e bonus casa).

Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa: nuove indicazioni da Enea

A comunicarlo è stato proprio Enea con un avviso dell'ultima ora (in questo momento il portale https://detrazionifiscali.enea.it/ risulta in manutenzione) in cui ha avvisato l'utenza che a partire dall'1 settembre 2021 sono operative le nuove procedure di accesso ai Portali SuperEcobonus 110, Ecobonus e Bonus Casa, con autenticazione mediante SPID.

Portale Superbonus 110%: Fase transitoria

È stata prevista una fase transitoria dall’1 al 30 settembre 2021 in cui:

  • la registrazione di nuovi account di tipo “Asseveratore” sarà possibile solo attraverso l’accesso con SPID;
  • per gli account di tipo “Asseveratore” precedentemente registrati, è comunque possibile accedere al vecchio account, utilizzando le credenziali già in possesso, e si può continuare a visualizzare/lavorare tutte le asseverazioni presenti nella propria Area Personale. In alternativa, è possibile accedere mediante SPID ed eseguire già l’operazione di migrazione secondo la procedura di figura 1.

Portale Superbonus 110%: a regime

A partire dall'1 ottobre 2021:

  • la registrazione di nuovi account di tipo “Asseveratore” sarà possibile solo attraverso lo SPID, come nella fase transitoria;
  • l’inserimento di nuove asseverazioni è consentito unicamente attraverso l’accesso mediante SPID;
  • le vecchie asseverazioni dell’utenza ENEA dovranno migrare nel nuovo account, con la procedura indicata in figura 1, per poter essere visualizzate.

Portali Enea

Portali Ecobonus e Bonus Casa: Fase transitoria

Anche per i portali relativi all'ecobonus e al bonus casa è stata prevista una fase transitoria dall'1 al 31 settembre 2021:

  • la registrazione di nuovi account di tipo «beneficiario» e «intermediario» intestati a persone fisiche avverrà solo attraverso lo SPID. Nel caso delle aziende invece, le nuove registrazioni continueranno ad avvenire utilizzando la vecchia procedura tramite casella di posta elettronica e password;
  • le pratiche precedentemente inserite potranno essere visualizzate, completate e modificate, nei tempi consentiti, utilizzando l’utenza ENEA (email e password) sia nel caso delle persone fisiche sia nel caso delle aziende.

Portali Ecobonus e Bonus Casa: a regime

A partire dall'1 ottobre 2021:

  • la registrazione di nuovi account di tipo «beneficiario» e «intermediario» intestati a persone fisiche avverrà solo attraverso lo SPID;
  • per le persone fisiche l’inserimento delle nuove dichiarazioni sarà possibile solo mediante l’accesso con SPID. Nel caso delle aziende invece, la creazione di nuovi account e l’inserimento delle nuove dichiarazioni continuerà ad avvenire utilizzando le credenziali di accesso (e-mail e password);
  • le pratiche precedentemente inserite potranno essere visualizzate, completate e modificate, nei tempi consentiti, utilizzando la credenziali (e-mail e password) sia nel caso delle persone fisiche sia nel caso di aziende.