GENGA (AN): REALIZZAZIONE DI UN PLESSO SCOLASTICO

29/08/2007

3.116 volte
L'Amministrazione del Comune di Genga bandisce un concorso di idee, che ha per oggetto la "Realizzazione di plesso scolastico comprendente Scuola dell'infanzia - Scuola Primaria - Palestra in frazione Osteria di Colleponi ."
Per l'Amministrazione è prioritaria l'esigenza di disporre di una sede scolastica, conforme alla normativa di legge in materia di sicurezza, in grado di accogliere i due ordini di Scuola Primaria, relativa palestra e locali di refezione scolastica, biblioteca ed altri locali ad uso pubblico.
La scuola dell'infanzia dovrà essere prevista per due sezioni complete ed aule speciali, la Scuola Primaria dovrà essere prevista per 2 sezioni complete oltre ad aule speciali. La palestra, con possibilità di uso extra scolastico con relativi servizi e spogliatoi, dovrà comprendere tribune con posti a sedere. Il plesso dovrà prevedere un locale mensa e refezione, locali biblioteca e locali ad uso sociale e pubblico. Nell'area circostante dovrà essere previsto un parcheggio di uso pubblico (nella zona a ciò destinata dal PRG) e delle aree verdi e destinate al gioco all'aria aperta (nella fascia di rispetto cimiteriale). In particolare, dovranno essere previsti giardini ed aree per attività sportive.
Lo scopo che si intende perseguire è finalizzato alla raccolta di idee, proposte tecniche ed economiche. Sono ammessi alla partecipazione: a) gli Architetti ed Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi Professionali, ai quali non sia inibito - al momento dell'iscrizione al concorso - l'esercizio della libera professione sia per legge che per contratto o per provvedimento disciplinare.

I progetti dovranno pervenire all'Amministrazione Comunale - pena l'esclusione del concorrente - entro le ore 12.00 del giorno 30 NOVEMBRE 2007.

Elaborati di progetto
Gli elaborati di progetto dovranno essere presentati come di seguito specificato:
  • n. 1 TAVOLA in formato UNI A0 (118,8x84 cm.) piegata in formato A4 che dovrà contenere:
    • a1. Planimetria in scala 1:500 (estesa ad un ambito significativo) e finalizzata alla definizione del contesto urbano, della viabilità, delle aree esterne, dei volumi esistenti e previsti, con particolare attenzione allo studio della viabilità di accesso prevista dal PRG e delle soluzioni tecniche da adottarsi (rotatorie di accesso, innesti, utilizzo dei parcheggi pubblici, ecc.);
    • b1. Planimetria di progetto in scala 1:200;
    • c1. Sezioni più significative dell'area d'intervento con il posizionamento di volumi previsti ed esistenti (scala 1:200);
    • d1. Legenda.
  • n. 1 TAVOLA in formato UNI A0 (118,8x84 cm.) piegata in formato A4 contenente:
    • a2. Piante di progetto ai vari livelli dei fabbricati previsti (scala 1:200);
    • b2. Sezioni longitudinali e trasversali e prospetti più significativi (scala 1:200);
    • c2. Legenda con indicazione della destinazione d'uso prevista di tutti i locali (scala 1:200).
  • n. 1 TAVOLA in formato UNI A0 (118,8x84 cm.) piegata in formato A4 contenente:
    • Rendering fotorealistico del complesso a colori presentato su almeno tre viste prospettiche ed una vista dall'alto.
  • Relazione descrittiva in formato A4.
La suddetta relazione non dovrà essere complessivamente superiore a quattro facciate dattiloscritte e dovrà individuare le motivazioni ed i criteri delle scelte progettuali, le caratteristiche specifiche della proposta con riferimento ai materiali, agli impianti e agli elementi caratterizzanti di cui all'art. 3 con particolare riguardo alle finiture esterne dei fabbricati e delle aree interessate. Dalla relazione descrittiva e dagli elaborati grafici dovrà chiaramente emergere la possibilità di dividere l'opera progettata in lotti funzionali, il primo dei quali sarà la palestra. La relazione descrittiva dovrà inoltre contenere la valutazione di massima dei costi di realizzazione suddivisa per lotti.

Sul frontespizio di ogni elaborato dovrà essere posto:
  • in alto a destra, il codice di otto cifre di cui al precedente art. 6;-al centro il titolo del concorso;
  • in basso a destra il numero corrispondente all'elaborato grafico come sopra indicato (1.-2.-3.).
Attribuzione dei premi
I Classificato -€ 5.000,00 oltre i.v.a. e c.i.

Ente banditore
Comune di Genga
Via Corridoni n° 1
60040 Genga (AN)
Tel. 0732/9733383
Fax 0732/973344
e.mail: ufficiotecnico@comune.genga.an.it

Segreteria del Concorso
Ufficio Tecnico Comunale
Via Corridoni n° 1
60040 Genga (AN)
Tel. centralino 0732/973014
U.T.C. 0732/973383
e.mail: ufficiotecnico@comune.genga.an.it

Responsabile del procedimento
Ing. Paolo Loretelli - Responsabile dell'Area Tecnica del Comune di Genga

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa