STRUTTURE RICETTIVE

02/01/2006

2.523 volte
Il decreto legge 30 dicembre 2005, n.273 recante “Definizione e proroga dei termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti”, già stato anticipato per la rilevante proroga del condono edilizio ha fissato al 30 aprile 2006 la scadenza per l’integrazione della documentazione in materia edilizia, ma pone altre interessanti proroghe per il comparto edile. L’articolo 5 del decreto pone quale termine per il completamento degli investimenti per gli adempimenti relativi alla messa a norma delle strutture ricettive il 30 novembre 2004.
L’ adeguamento delle strutture ricettive é stato previsto dall’articolo 14 del decreto-legge 9 novembre 2004, n. 266, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 306, e ulteriormente prorogato al 30 giugno 2006 per le imprese che abbiano presentato la richiesta di nulla osta ai Vigili del fuoco. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa