PRIORITA’ REGIONALI

01/06/2006

2.283 volte
Sul supplemento ordinario n. 134 alla Gazzetta ufficiale n. 125 del 31 maggio 2006 è stato pubblicato il decreto del Ministero delle attività produttive 15 maggio 2006 recante "Approvazione delle proposte formulate dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano, ai sensi del decreto del Ministro delle attività produttive di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze 1° febbraio 2006 recante i nuovi criteri per la concessione ed erogazione delle agevolazioni alle attività produttive nelle aree sottoutilizzate di cui alla legge n. 488/1992, riferite alle domande presentate per i bandi del 2006 dei settori "industria", "commercio" e "turismo" e per le "imprese artigiane"."

Le proposte delle regioni riguardano le risorse e le priorità da assegnare alle graduatorie speciali e ordinarie, l'indicazione degli eventuali limiti minimi di investimento ammissibile nonché l’eventuale modifica delle percentuali di riparto tra settori delle risorse assegnate.

Ricordiamo che le imprese imprese potranno presentare le proprie domande a partire dal 1° giorno non festivo successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto in oggetto e, quindi sin da oggi 1 giugno 2006.

Dalla data di apertura sarà possibile presentare il Modulo di domanda, reperibile presso tutte le Banche concessionarie e gli Istituti collaboratori.
La scheda tecnica, invece, potrà essere presentata solo successivamente alla messa a disposizione, sul sito del Ministero del relativo software di compilazione.

I bandi rimarranno aperti per 60 giorni dalla data di pubblicazione in gazzetta e, quindi sino a Lunedì 31 luglio 2006. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa