CHIARIMENTI MINISTERO AMBIENTE

06/06/2006

2.237 volte
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio (Comitato nazionale Albo gestori ambientali), con la nota 614/Albo/Pres del 30 maggio 2006 ha specificato alcuni aspetti relativi ai requisiti per l’iscrizione delle imprese che svolgono attività di bonifica di siti contaminati alla categoria 9 dell’Albo, di cui alla delibera 12 dicembre 2001 e successive modifiche, anche alla luce delle nuove disposizioni di cui al D.Lgs. n.152/2006.

In particolare, il Comitato nazionale, integrando la precedente circolare n. 1650 del 28 ottobre 2005, ha precisato che:
  • per lo svolgimento dell’attività di caratterizzazione del suolo non è necessaria l’iscrizione alla categoria 9 dell’Albo;
  • avere effettuato attività di caratterizzazione non costituisce titolo per l’iscrizione alla categoria 9.
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa