CONVEGNO ATE

06/10/2006

2.402 volte
Il 54esimo Convegno Ate, Associazione tecnologi per l’edilizia, ha come tema: "L’applicazione della marcatura Ce ai prodotti da costruzione. Nuovi ruoli e responsabilità per Progettisti, Direttori Lavori e Collaudatori". L’appuntamento è al Politecnico di Milano, Facoltà di architettura aula Rogers, il 18 ottobre 2006 ore 9.30 – 18.00.

Sono trascorsi ben 18 anni dalla emanazione della Direttiva 89/106 CE sui prodotti da costruzione da parte della Commissione Europea, ma l’avvio operativo della Direttiva è avvenuto solamente nel 2002.
L’avvio della marcatura CE ha introdotto significative innovazioni nell’utilizzo dei materiali da costruzione coperti da norma armonizzata.
La Direttiva è esclusivamente indirizzata alle aziende produttrici, ma ciò nonostante l’applicazione della Direttiva presenta una serie di ricadute e notevoli implicazioni anche per i professionisti che operano nel settore delle costruzioni. Il ruolo e le responsabilità dei professionisti - Progettisti, Direttori dei Lavori e Collaudatori - si sono ulteriormente ampliati rispetto al passato ed il nuovo testo delle Norme Tecniche delle Costruzioni ha espressamente riformulato e richiamato alcuni di tali adempimenti.

Obiettivo del convegno è quello di illustrare alcuni degli elementi fondamentali della Direttiva 89/106/CE oltre che fare una panoramica sugli aspetti applicativi con particolare riferimento ai prodotti prefabbricati in calcestruzzo ed agli acciai.
Verranno fornite indicazioni circa gli adempimenti e le implicazioni per le aziende produttrici che dovranno marcare CE i loro prodotti oltre che precise indicazioni circa le responsabilità e gli adempimenti previsti per i professionisti nell’espletamento del proprio lavoro. Verranno infine presentati alcuni case history, presentati da primarie aziende del settore, che illustreranno l’FPC (Factory Production Control) che hanno implementato per poter marcare CE i prodotti.

QUOTE DI ISCRIZIONE:
  • Euro 60,00 ( IVA inclusa) per i Soci ATE in regola con la quota associativa 2006, per gli iscritti alla Federingegneri di Milano e Lodi, al Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati delle Province di Milano e Lodi e ad APIM
  • Euro 150,00 (IVA inclusa) per altri partecipanti
Gli studenti del Politecnico di Milano hanno diritto all’ingresso gratuito al Convegno. Una copia degli atti verrà distribuita ai Docenti, affinché possa essere utilizzata nei corsi istituzionali.

Per i Pagamenti e le Iscrizioni rivolgersi alla Segreteria ATE entro il 16.10.06 , anche telefonicamente per qualsiasi ulteriore informazione.
tel.02 29419444
fax 02 29520508
e-mail: ateservizi@tiscalinet.it © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa