ISTRUZIONI IN MATERIA DI CAVE E TORBIERE

07/03/2007

5.081 volte
La Regione Toscana con DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 23 febbraio 2007, n. 10/R, pubblicato sul BURT n. 4 del 02/03/07, ha emanato il “Regolamento recante istruzioni tecniche per la redazione degli strumenti della pianificazione provinciale e comunale in materia di cave e torbiere, di recupero di cave dismesse o in abbandono e di riutilizzo dei materiali assimilabili” così come previsto in attuazione dell’articolo 6 della legge regionale 3 novembre 1998, n. 78.

Il regolamento definisce l’elaborazione del quadro conoscitivo del Piano delle Attività Estrattive di Recupero delle aree escavate e riutilizzo dei residui recuperabili della Provincia, denominato PAERP.
Incide direttamente anche nei piani urbanistici impartendo istruzioni tecniche specifiche.

Il quattro capi del regolamento contengono:
- Istruzioni tecniche per la pianificazione provinciale;
- Quadro conoscitivo del PAERP;
- Indirizzi per la pianificazione comunale;
- Istruzioni tecniche per la pianificazione comunale;
- Istruzioni tecniche per la definizione dei contenuti del piano strutturale;
- Istruzioni tecniche per la definizione dei contenuti del regolamento urbanistico;
- Quadro conoscitivo del regolamento urbanistico;
- Criteri per la perimetrazione delle aree da destinare all’attività estrattiva;
- Aree ed attrezzature a supporto dell’attività estrattiva;
- Criteri per la coltivazione e la risistemazione ambientale e funzionale;
- Definizione degli elaborati cartografici del PAERP, del piano strutturale e del regolamento urbanistico.

A cura di Davide Crovetti
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa