ANALISI AMBIENTALE INIZIALE E VERIFICA LEGISLATIVA AMBIENTALE

15/03/2007

2.346 volte
L’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) e l’ANGQ (Associazione Nazionale Garanzia della Qualità) al fine di soddisfare la crescente domanda di professionalità proveniente dal mondo imprenditoriale hanno organizzato il presente corso sull’analisi ambientale iniziale e sulla verifica legislativa ambientale.

Il corso ha lo scopo di illustrare:
nella prima giornata
  • i contenuti di un’analisi iniziale dei problemi ambientali, degli effetti e dell’efficienza ambientale di un’organizzazione/sito, con riferimento sia alla nuova UNI EN ISO 14001:2004 sia al Regolamento (CE) 761/01 (EMAS),
  • le tecniche e le metodologie utili alla predisposizione del report finale;
nella seconda giornata
  • i principali contenuti della legislazione nazionale e comunitaria a carattere ambientale, evidenziando le tecniche e le metodologie per la verifica della conformità legislativa. Detta legislazione è ormai considerata necessaria per l’impresa “in regola con l’ambiente”, infatti, sia la certificazione secondo la norma ISO 14001, che la registrazione del sito secondo lo schema EMAS, prevedono una fase di verifica (AUDIT) della conformità legislativa del SGA implementato dall’azienda.
Si è ritenuto utile strutturare questo corso in modo da permettere la partecipazione alle tematiche di effettivo interesse.

Il corso si rivolge a:
  • consulenti, formatori, responsabili ambientali e addetti alla gestione dei SGA e in generale a tutti coloro che desiderano perfezionare o completare la propria professionalità;
  • diplomati, laureandi o laureati che sono interessati ad approfondire le metodologie di gestione aziendale.
DOCENTI (ANGQ)
Dott. Luca Andriola, Dott. Augusto Peruzzi

DATA E ORARI 16 Aprile 2007 - ANALISI AMBIENTALE INIZIALE
17 Aprile 2007 - VERIFICA LEGISLATIVA AMBIENTALE
Registrazione partecipanti: ore 9.15-09.30
Corso: ore 9.30-18.00 © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa