FERROVIA DEL PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

27/04/2007

4.702 volte
E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Comunità Europea del 26.04.2007, n. S81 il bando promosso “dall’Ente Autonomo Volturno Srl”., relativo ad un concorso internazionale di progettazione della ferrovia del Parco Nazionale del Vesuvio.
Il progetto dovrà prevedere la riorganizzazione degli spazi con razionalizzazione del traffico veicolare, l’eliminazione barriere architettoniche, la realizzazione di percorsi ciclabili e pedonali, la realizzazione di verde attrezzato e illuminazione nonché la valorizzazione arenile.
Il concorso di progettazione è articolato in due gradi ai sensi dell’art.109 comma 1 del Dlgs 163/2006 ed art. 99 comma 2 lett. b) del Dlgs 163/2006. Il primo grado ha lo scopo di selezionare dieci soggetti, cui verrà richiesta la redazione della progettazione preliminare del tracciato della ferrovia del Parco Nazionale del Vesuvio, delle opere connesse, delle stazioni di testa, delle fermate intermedie, dei parcheggi di interscambio e di attestamento connessi. Si precisa, inoltre, che il progetto preliminare dovrà comprendere anche un’idea di progetto per la sistemazione paesaggistica ambientale e funzionale della ex cava-discarica Ammendola-Formisano, nonché un’ipotesi di bonifica dei relativi suoli. Tale contributo dovrà essere complementare e indipendente dalla realizzazione dell’opera oggetto di concorso, e non sarà oggetto della successiva progettazione definitiva. Al progettista vincitore, sarà affidata la progettazione definitiva dell’intero intervento previsto con il progetto preliminare, ad esclusione dell'idea di progetto Ammendola - Formisano.
Gli elaborati di progetto dovranno essere consegnati entro le ore 12,00 del 03 luglio 2007.

Assegnazione di premi
Numero e valore dei premi da attribuire:
Al progetto preliminare dichiarato vincitore sarà corrisposto un premio omnicomprensivo di ogni onere e spesa nell’importo di centomilamilaeuro (EUR 100 000,00)+IVA.
Al secondo classificato verrà assegnato un rimborso spese di sessantamilaeuro (EUR 60 000,00)+IVA.
Al terzo classificato verrà assegnato un rimborso spese di trentacinquemilaeuro (EUR 35 000,00)+IVA.

Ai concorrenti classificatisi dal quarto al decimo posto verrà assegnato un rimborso spese di quindicimilaeuro (EUR 15 000,00)+IVA.
Il corrispettivo per la progettazione definitiva, affidata al progettista vincitore, sarà oggetto di negoziazione, con riferimento alla stima del costo dei lavori del progetto preliminare, ed in ogni caso, non potrà essere superiore a cinquecentomilaeuro (EUR 500 000/00).

Ente Banditore
Ente Autonomo Volturno Srl
via Cisterna dell'Olio 44
80134 Napoli
Tel. 08 15 52 53 96
Fax 08 15 51 03 61
E-mail: a.martino@enteautonomovolturno.it
www.entevolturno.it

Responsabile del Procedimento
avv. Angelina Martino

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa