ISPEZIONE PROGRAMMATA, LOCALIZZAZIONE E CLASSIFICAZIONE DELLE DISPERSIONI DI GAS COMBUSTIBILE DA RETI E ALLACCIAMENTI

28/05/2007

3.716 volte
Si terrà a Bologna il 31 maggio prossimo il corso organizzato dal Gruppo HERA circa le modifiche introdotte dalla delibera 168/04 dell’AEEG in tema di sicurezza del gas.
La deliberazione 168/04 dell’AEEG (che modifica la 236/00) interviene sulla sicurezza del gas con una serie di prescrizioni circa l’ispezione programmata delle reti gas e degli allacciamenti e sui tempi di messa in sicurezza; le relative linee guida pubblicate dall’UNI descrivono operativamente le modalità per l’ispezione programmata, la localizzazione e la classificazione delle dispersioni, fornendo uno strumento di riferimento uguale per tutti.

La conoscenza di tali procedure e la capacità di applicarle risultano elementi indispensabili per gli operatori che si occupano di pronto intervento e/o ispezione programmata delle reti e localizzazione delle dispersioni.

Obiettivi
  • approfondire la conoscenza delle linee guida sulla “Ispezione programmata” e sulla “Classificazione delle dispersioni” per una loro corretta applicazione nel rispetto delle delibere AEEG
  • ampliare le conoscenze teoriche sulle caratteristiche dei gas combustibili
  • esplorare le varie tipologie di strumentazioni ed i loro principi di funzionamento
  • verificare la capacità degli addetti, di classificare le dispersioni effettuando esercitazioni simulate
Contenuti
  • esame delle Linee Guida sulla “Ispezione programmata” e sulla “Classificazione delle dispersioni”
  • individuazione delle iniziative da intraprendere in caso di criticità della dispersione di gas
  • presentazione di esempi di classificazione delle dispersioni di gas test ed esercitazioni
Data: 31 maggio 2007
Sede del corso:
Gruppo HERA
Via C. Berti Pichat 2/4 - Bologna

Profilo dei partecipanti:
Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale)
Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
Responsabili operativi/assistenti tecnici

Costi:
Euro 590 + IVA per il primo iscritto
Euro 540 + IVA per iscrizioni pervenute 15 giorni prima della data di inizio corso
Euro 490 + IVA per ogni iscritto successivo al primo della stessa azienda/ente
Per le aziende associate a Federutility sconto del 20% sulle tariffe sopra indicate

Per maggiori informazioni
Sig.ra Alba Fraccadori
tel. 02/36557804
fax 02/36557805
formazione@federutility.it

A cura di Gianluca Oreto
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa