SISTEMAZIONE URBANISTICA DEL PIAZZALE MAFALDA DI SAVOIA

15/08/2007

2.220 volte
Il comune di Rivoli ha bandito un concorso di progettazione riferito alla progettazione per la sistemazione urbanistica del Piazzale Mafalda di Savoia.
La procedura aperta articolata su due fasi:
  • 1. la prima relativa alla valutazione di proposte di idee, selezionate senza formazione di graduatoria di merito né assegnazione di premi attraverso la valutazione del progetto;
  • 2. la seconda che si svolge tra i 5 (cinque) soggetti selezionati avente ad oggetto la presentazione di un progetto preliminare, attraverso la valutazione delle proposte di idee presentate nella prima fase del concorso.
  • I rappresentanti dei candidati selezionati per la seconda fase del concorso saranno invitati ad un sopralluogo collettivo dell'area su cui dovrà essere sviluppato l'oggetto del concorso e ad una riunione informativa con i rappresentanti della Commissione.
    La mancata partecipazione a detti incontri equivale a rinuncia al concorso; pertanto le lettere di invito relative alla seconda fase saranno inviate unicamente ai candidati che hanno osservato le prescrizioni sopra indicate ed avranno ottenuto il certificato di sopralluogo rilasciato dal responsabile del procedimento.

    Le domande di partecipazione redatte in lingua italiana dovranno essere presentate entro le ore 12,00 del giorno 1° ottobre 2007.

    Gli elaborati progettuali dovranno pervenire entro il 1 ottobre 2007.

    Attribuzione dei premi
    Al vincitore sarà riconosciuto un premio di Euro 3.000,00 Al concorrente classificato secondo sarà riconosciuto un premio pari ad Euro 1.200,00 ed ai concorrenti classificati terzo, quarto e quinto sarà riconosciuto a ciascuno un rimborso spese pari ad Euro 700,00.

    Ente banditore
    Comune di Rivoli
    corso Francia n.98
    10098 Rivoli
    www.comune.rivoli.to.it

    Responsabile del procedimento
    geom. Luciana Serpi
    br>
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa