MELFI (PZ): RIQUALIFICAZIONE URBANA DELLA PIAZZA ING. MANCINI (PIAZZALE DELLA STAZIONE)

27/11/2007

3.530 volte
Il Comune di Melfi bandisce un Concorso di progettazione avente come tema la riqualificazione urbana e architettonica del piazzale della stazione di notevole valore strategico per le dinamiche urbanistiche, ma anche sociali e di sviluppo dell’intero comune.
Particolare attenzione verrà posta da parte dell’Ente banditore alla qualità architettonica dell’intervento nonchè al grado di integrazione della proposta con la realtà circostante ed alla rispondenza della stessa alle esigenze della popolazione.
L’Ente Banditore intende individuare nell’autore della migliore proposta, il progettista e/o i progettisti cui poter affidare l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva delle opere riguardanti l’intervento per l’area antistante la stazione ferroviaria.
La partecipazione al Concorso può essere individuale o in gruppo.
L’iscrizione al concorso comporta un versamento di Euro 50,00 (cinquanta/00) per diritti di segreteria.

I progetti dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro e non oltre le ore 11:00 di entro le ore 11.00 del giorno 25 gennaio 2008..

Elaborati di progetto
Gli elaborati di progetto sono:
  • 1) tre tavole in formato UNI A1 (84,1 x 59.4 cm) con il lato più lungo disposto in verticale, con il seguente contenuto:
    • TAV.1: planimetria generale della zona dell’area della stazione in scala 1:500 con eventuali particolari ritenuti necessari (andamento altimetrico, schemi, schizzi progettuali, indicazioni arredo urbano, materiali, ...);
    • TAV. 2: planimetria scala 1:200 della piazza della stazione con eventuali particolari ritenuti necessari;
    • TAV.3: piante, sezioni, prospetti in scala 1:200 ed eventuali viste tridimensionali per quanto ritenuto necessario dal concorrente nelle scale ritenute opportune dell’ambito di intervento riguardante l’area in questione.
  • 2) una relazione tecnico-illustrativa costituita da non più di 4 (quattro) cartelle di testo dattiloscritto, esclusa la copertina, su fogli formato UNI A4 con un massimo di 45 (quarantacinque) righe per cartella e con corpo dei caratteri non inferiore a 11 punti, illustrante i criteri e le motivazioni progettuali della proposta e il calcolo sommario della spesa delle opere progettate, eventualmente suddiviso per categorie di lavori;
  • 3) un CD contenente due immagini in formato .jpg -dwg ad alta definizione delle tavole di progetto e un file di testo con una breve descrizione dell’intervento.
La relazione dovrà riportare in forma sintetica l’enunciazione dei punti notevoli del progetto e potrà contenere schemi, immagini, grafici e quant’altro ritenuto necessario dai concorrenti, sempre rispettando il numero massimo di cartelle sopra indicato.

Si sottolinea che l’Ente Banditore intende sostenere, per l’esecuzione dei lavori per l’area del piazzale della stazione, un onere finanziario pari a massimo Euro 400.000,00 (quattrocentomila/00) compreso di Iva e spese tecniche.

Attribuzione premi
Il Concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con la attribuzione di n°.3 premi di seguito indicati:
  • I premio Euro 5.000,00
  • II premio Euro 2.000,00
  • III premio Euro 1.000,00
Ente banditore
Città di Melfi
Area territorio ed ambiente
P.zza Pasquale Festa Campanile
85025 MELFI (Pz)
Tel. 0972.251309-251256
Fax 0972.251253
e_mail: damelio.b@comune.melfi.pz.it
e_mail: valvano.l@comune.melfi.pz.it

Responsabile del Procedimento
Arch. Bernardino D’Amelio

Coordinatore del concorso:
Geom. Luciano G. Valvano

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa