MIGLIORAMENTO SISMICO DELLE COSTRUZIONI

22/04/2008

3.374 volte
La recente pubblicazione della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale, con riferimento alle normative tecniche per le costruzioni, ha fornito indicazioni per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale sottoposto a vincolo.

In particolare, le Linee guida in essa contenute sono state redatte con la finalità di indicare un percorso metodologico per la conoscenza del bene, per la valutazione della sicurezza sismica delle strutture, per la progettazione degli intervanti compatibili con le caratteristiche dell'edificio.

In questo nuovo atteso contesto, la Fondazione Campus Studi del Mediterraneo di Lucca, in collaborazione con Eucentre di Pavia, con la partecipazione scientifica del Ministero dei Beni culturali, nonché con il patrocinio della Regione Toscana, dell' Associazione Industriali di Lucca e di Ance Toscana, hanno ideato il corso di formazione "Miglioramento sismico delle costruzioni in muratura".

L'iniziativa, oltre a costituire una importante occasione di introduzione alla nuova normativa, nasce con l'intento di presentare un percorso di conoscenza e formazione per professionisti e operatori del settore.
Lo scopo del corso è quello di formare tecnici che, attraverso la loro professionalita', possano garantire la sicurezza e la conservazione dei beni culturali con corretti interventi di miglioramento statico.

Il corso di formazione si svolgerà presso la sede della Fondazione Campus Lucca, via del Seminario I, n. 790, Monte San Quirico (LU), 0583/333256, e-mail lucia.benvenuti@campuslucca.it, dal 12 al 14 giugno al costo di Euro 800 © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa