GUASTALLA (RE): REALIZZAZIONE DEL PALAZZO DELLO SPORT

08/04/2008

4.319 volte
L‘Amministrazione Comune di Guastalla (RE), bandisce un concorso di progettazione finalizzato alla realizzazione del Palazzo dello Sport, di proprietà della stessa Amministrazione. Il Palazzo dello sport è da ubicare all‘interno del complesso sportivo comunale sito in via Sacco e Vanzetti a ridosso dell‘anello di atletica. L‘impianto oggi esistente è adibito esclusivamente allo svolgimento degli allenamenti e delle gare di campionato di basket da parte della compagine locale che milita nel campionato nazionale categoria D. Il forte richiamo che suscita questa disciplina sportiva nel territorio provinciale ha convinto l‘Amministrazione Comunale di Guastalla ad adeguare le proprie attrezzature sportive al fine di renderle più funzionali e adatte allo svolgimento del campionato in cui milita la squadra locale, prevedendo anche di sovradimensionare l‘impianto stesso conformemente ad una categoria superiore, quindi alla categoria C2 estendibile alla C1. Il nuovo impianto dovrà essere dimensionato tenendo presente che verrà utilizzato sia per partite di campionato per la locale squadra di basket, che per allenamenti di pallavolo, basket, pallamano, Judo e calcetto. Quindi dovrà essere dotato di almeno quattro spogliatoi ad uso delle diverse discipline sportive, in quanto si deve prevedere che all‘interno della struttura si svolgano in contemporanea anche differenti attività. Inoltre all‘interno della struttura, oltre a tutti gli spazi di servizio necessari, dovrà essere ricavato un locale adibito agli allenamenti per la Boxe. Dovranno essere previsti due accessi distinti, uno per il pubblico e uno per i giocatori. La nuova struttura dovrà essere progettata in modo che possa essere idonea anche ad altri usi rispetto a quelli sportivi, dovrà essere il più polivalente e flessibile possibile.
A tal fine è necessario che il progettista intervenga con soluzioni tali da portare la capienza di spettatori almeno fino a 500 persone, con tutto quello che ne consegue in termini di funzionalità, sicurezza ed agibilità dell‘impianto.
L‘impianto dovrà avere caratteristiche tali da essere omologabile dal CONI.

per la partecipazione al concorso è necessario presentare i progetti all’Ufficio del Protocollo del Comune di Guastalla entro le ore 13,00 del 5 giugno 2008.

Attribuzione dei Premi
La Commissione giudicatrice proclamerà un solo vincitore per il quale è previsto un premio di € 11.600,00.
Per il secondo classificato è previsto un premio di € 5.600,00.
Per il terzo classificato è previsto un premio di € 2.800,00.

Ente banditore
Comune di Guastalla
Piazza Mazzini n. 1
42016 Guastalla (RE)
Tel. 0522 839711
Fax 0522 824834
www.comune.guastalla.re.it

Responsabile del procedimento
Dott. Ing. Claudio Caretta

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa