RECUPERO DELL’EX OSPEDALE SANT’ANDREA DI VERCELLI

09/04/2008

4.221 volte
Il progetto riguarda:
  • a) il recupero dell’edificio d’angolo tra viale Garibaldi e via Viotti, all’interno della relazione funzionale dello stesso con gli edifici del complesso storico e dell’area a giardino ed a parcheggio, al fine di reintrodurre l’edificio storico all’interno della dinamica a piccola e grande scala, senza per altro “contaminarne” l’immagine;
  • b) il recupero architettonico e funzionale dell’ex Farmacia e della Manica delle Donne al fine di realizzare la biblioteca civica e la biblioteca universitaria. La biblioteca civica dovrà essere dotata di torre libraria, da collocarsi in un nuovo corpo di fabbrica;
I partecipanti al concorso dovranno impegnarsi, in caso di aggiudicazione di incarico, a redigere, in prima fase entro 60 giorni dalla comunicazione dell’esito della procedura, nelle more del perfezionamento degli atti contrattuali, il progetto definitivo così come definito ai sensi dell’allegato XXI del D.lgs 163/2006, dell’aula magna e delle aule per la didattica e solo in una seconda fase il progetto delle biblioteche.

Sono ammessi a partecipare i soggetti legalmente abilitati ad eseguire le prestazioni oggetto del presente Concorso di progettazione ed iscritti ai relativi Albi Professionali, quali:
  • a) Liberi professionisti singoli o associati (art. 90, comma 1, lettera d, del D.Lgs. 163/2006);
  • b) Società di professionisti (art. 90, comma 1, lettera e, del D.Lgs. 163/2006);
  • c) Società di ingegneria (art. 90, comma 1, lettera f, del D.Lgs. 163/2006)
  • d) Persone fisiche o giuridiche straniere, abilitate nei rispettivi Paesi di appartenenza ad eseguire il servizio oggetto di concorso;
  • e) Raggruppamenti temporanei
  • f) Consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria anche in forma mista,
  • g) G.e.i.e., Gruppo Europeo di Interesse Economico
Il progetto di concorso dovrà pervenire, a pena di esclusione entro il termine perentorio, pena l’esclusione dalla gara, di venerdì 29.08.2008 ore 12,00, al seguente indirizzo: UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI VERCELLI, PIAZZA MUNICIPIO N° 5, 13100 VERCELLI.

Attribuzione dei Premi
Al primo classificato sarà corrisposto un premio, in conformità a quanto previsto dall’art. 99, comma 2, punto 4 del D.Lgs 163/2006, pari ad Euro 68.000,00, oltre I.V.A. e contributi previdenziali, se dovuti. Al secondo e al terzo classificato sarà riconosciuta, a titolo di rimborso spese, una somma, oltre I.V.A. e contributi previdenziali, se dovuti, rispettivamente di Euro 30.000,00 e di Euro 15.000,00.

Ente banditore
Città di Vercelli
piazza Municipio n. 5
13100 Vercelli

Responsabile del procedimento
Arch. Liliana PATRIARCA

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa