LA GESTIONE DEGLI APPALTI IN SICUREZZA

24/06/2008

2.778 volte
La sempre più massiccia frammentazione delle attività aziendali complementari o addirittura appartenente al core business aziendale, effettuata per motivi tecnico-specilistici o semplicemente economici, aumenta le possibilità di infortuni sul lavoro tanto più complessa è l'organizzazione aziendale e più rilevanti i fattori di rischio specifici presenti negli ambienti di lavoro.

Per porre rimedio alle situazioni di pericolo crescente che si generano in tali situazioni, a causa della promiscuità degli appalti, il legislatore è più volte intervenuto nel tempo per disciplinare i ruoli e le responsabilità dei vari soggetti interessati dagli appalti interni ed extraziendali, sia appartenenti alla sfera della committenza che a quella degli esecutori di lavori, dei prestatori di servizi e dei fornitori di prodotti ed attrezzature.

In particolare al datore di lavoro committente spetta il ruolo di garanzia sulla prevenzione degli infortuni derivanti dai rischi interferenziali tra le proprie attività e quelle degli esecutori, prestatoti e fornitori. Allo scopo elabora un Documento unico per la valutazione dei rischi interferenti, da allegare ai contratti di appalto e d'opera, e stima i costi della sicurezza relativi, i quali, nell'appalto pubblico, non sono soggetti a ribasso.

Il corso, dopo una corretta individuazione dei soggetti penalmente responsabili ai sensi della normativa in vigore, intende fornire indicazioni operative e soluzioni per:
  • la corretta gestione della sicurezza negli appalti
  • la stesura del Documento unico dei rischi interferenziali (DUVRI), attraverso l'utilizzo di un software che sarà distribuito a tutti i partecipanti.
Attestato
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall'Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, firmato dall'Università degli Studi Roma Tre , valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni 26.01.06.

Destinatari
Responsabili ed Addetti ai Servizi di prevenzione, Datori di lavoro privati e pubblici, Committenti, Appaltatori di opere o servizi, Dirigenti e Preposti ad aree operative, uffici tecnici e di manutenzione, Direttori e Capi cantiere, Coordinatori della sicurezza, Professionisti del settore (ingegneri, architetti, geometri, periti).

Relatori
Ing. Giuseppe SEMERARO
Esperto in edilizia, sicurezza e appalti

Interverrà un Magistrato del Tribunale, esperto nelle tematiche trattate

Data e orario
17 settembre 2008 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
18 settembre 2008 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Quota d'iscrizione
Euro 1.250,00 + IVA 20%. Per iscrizioni pervenute almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso Euro 1.000,00 + IVA 20%.

Per ulteriori informazioni il Servizio Clienti è attivo ai numeri:
tel. 06 33245244- fax 06 33111043
C.a. D.ssa Francesca Mariani © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa