ISTITUITA UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA

01/07/2008

2.847 volte
Sulla Gazzetta ufficiale n. 150 del 28 giugno scorso è stata pubblicata la deliberazione 24 giugno 2008 del Senato della Repubblica recante “ Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro con particolare riguardo alle cosiddette “morti bianche””.
Con la deliberazione che consta di 6 articoli viene istituita una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro con particolare riguardo alle cosiddette «morti bianche», che è composta da venti senatori.

La Commissione dovrà accertare:
  • la dimensione del fenomeno degli infortuni sul lavoro;
  • l'entità della presenza dei minori;
  • le cause degli infortuni sul lavoro;
  • il livello di applicazione delle leggi antinfortunistiche e l'efficacia della legislazione vigente per la prevenzione degli infortuni;
  • l'idoneità dei controlli da parte degli uffici addetti alla applicazione delle norme antinfortunistiche;
  • l'incidenza complessiva del costo degli infortuni sulla finanza pubblica, nonché sul Servizio sanitario nazionale;
  • quali nuovi strumenti legislativi e amministrativi siano da proporre al fine della prevenzione e della repressione degli infortuni sul lavoro;
  • l'incidenza sul fenomeno della presenza di imprese controllate direttamente o indirettamente dalla criminalità organizzata;
  • la congruità delle provvidenze previste dalla normativa vigente a favore dei lavoratori o dei loro familiari in caso di infortunio sul lavoro.
La Commissione procederà alle indagini e agli esami con gli stessi poteri e le stesse limitazioni dell'autorità giudiziaria e potrà avvalersi delle collaborazioni che ritenga necessarie.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa