ASIGLIANO VENETO (VI) LA RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI DI VIA ROMA ATTIGUI LA CHIESA E PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA PIAZZA

30/03/2009

2.599 volte
L’oggetto del concorso è la elaborazione di un progetto unitario di riqualificazione degli spazi di via Roma per la realizzazione della nuova Piazza e la sistemazione degli spazi attigui gli edifici parrocchiali (Chiesa e canonica).
Le aree, parte di proprietà della Parrocchia di San Martino Vescovo e parte di proprietà comunale, risultano classificate dal vigente Piano Regolatore Generale parte in “area attrezzata a parco, gioco e sport”, parte in “area per attrezzature di interesse comune”, parte in “viabilità” e parte in “area a parcheggio”.
Il Comune bandisce il presente concorso di idee per selezionare la miglior proposta relativa alla valorizzazione dell’area, attraverso interventi di riqualificazione formale e funzionale degli spazi. Si chiede pertanto di fornire soluzioni esteticamente valide e funzionalmente efficaci in grado di ottimizzare la vocazione centrale della piazza e proporre soluzioni alternative per migliorare l’attuale dislocazione di parcheggi pubblici. Particolare attenzione dovrà essere posta alle relazioni tra il costruito, il verde, l’illuminazione, la pavimentazione, l’arredo urbano e gli spazi di aggregazione.

Elaborati
Il concorrente dovrà contrassegnare tutti gli elaborati contenuti nel “plico B – Elaborati” con la stringa di cui al precedente punto 1, da apporre in basso a destra di ogni elaborato. La stringa non dovrà contenere elementi identificativi del nome o della provenienza, pena l’esclusione dal concorso. Il plico, non trasparente, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno la dicitura “Elaborati” dovrà contenere:
  • 1. Relazione tecnica illustrativa del progetto – OBBLIGATORIA – composta da massimo 4 facciate in formato A4, carattere Arial, corpo 12, interlinea 1,5, margini superiore-inferiore-destro-sinistro cm 3, inchiostro nero (su supporto cartaceo) che illustri le soluzioni proposte;
  • 2. Proposta progettuale dell’intervento presentata su supporto cartaceo:
    n. 1 tavola con riquadratura cm 89,1x150 – OBBLIGATORIA – planimetria generale di progetto dell’area interessata dal intervento in scala 1:100. È consentita la rappresentazione, nella stessa tavola, di particolari costruttivi e quanto ritenuto necessario per illustrare la proposta progettuale e le soluzioni di arredo urbano;

    n. 1 tavola con riquadratura cm 89,1x105 – FACOLTATIVA – con rappresentazione: sezioni, particolari costruttivi, rendering e quant’altro ritenuto opportuno per illustrare il progetto.
Modalità di presentazione delle proposte
La partecipazione avviene in forma anonima. L’iscrizione al concorso ed il deposito degli elaborati sono contestuali.
I concorrenti dovranno far pervenire all’Ufficio Protocollo del comune di Asigliano Veneto, inderogabilmente entro e non oltre le ore 12.00 del 20 maggio 2009, pena l’esclusione, un unico plico, senza mittente, sigillato sui lembi di chiusura, all’esterno del quale saranno riportate le seguenti parole: Concorso di idee per la riqualificazione degli spazi di via Roma attigui la Chiesa e per la realizzazione della nuova Piazza.

Premi
Ai concorrenti saranno assegnati i seguenti premi:
a) al 1° classificato Euro 2.000,00
b) al 2° classificato Euro 1.000,00

I premi si intendono comprensivi di IVA e contributo previdenziale.

Ente Appaltante
Comune di Asigliano Veneto
Indirizzo sede: via IV Novembre n. 3 – 36020 Asigliano Veneto (VI)
Indirizzo Ufficio Tecnico: via IV Novembre n. 3 – 36020 Asigliano Veneto (VI)
Telefono: 0444 872014
Fax: 0444 872287
Indirizzo e-mail: utc.asigliano@infinito.it

Responsabile del procedimento
Geom. Mussolin Massimo,
Ufficio Tecnico Comunale

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa