Prevenzione incendi: nuove Regole tecniche: Asili nido, Aeroporti ed Interporti

30/07/2014

8.796 volte
Sulla Gazzetta ufficiale n. 174 del 29 luglio 2014 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Interno 16 luglio 2014 recante “Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli asili nido”.
Le disposizioni contenute nella muova regola tecnica allegata al decreto del ministero si applicano per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli asili nido.
Ai fini della prevenzione incendi, allo scopo di raggiungere i primari obiettivi di sicurezza relativi alla salvaguardia delle persone e alla tutela dei beni contro i rischi di incendio, la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli asili nido devo essere realizzate e gestite in modo da:
  • minimizzare le cause di incendio;
  • garantire la stabilità delle strutture portanti al fine di assicurare il soccorso agli occupanti;
  • limitare la produzione e la propagazione di un incendio all'interno dei locali o edifici;
  • limitare la propagazione di un incendio ad edifici o locali contigui;
  • assicurare la possibilità che gli occupanti lascino i locali e gli edifici indenni o che gli stessi siano soccorsi in altro modo;
  • garantire la possibilità per le squadre di soccorso di operare in condizioni di sicurezza.

La nuova regola tecnica è suddivisa nei seguenti titoli:
  • Titolo I - Disposizioni comuni per tutti gli asili nido
  • Titolo II - Asili nido di nuova realizzazione con più di 30 persone presenti
  • Titolo III - Asili nido esistenti con più di trenta persone presenti
  • Titolo IV - Asili nido con meno di trenta persone presenti

Ricordiamo, anche, che sulla Gazzetta ufficiale n. 173 del 28 luglio scorso sono stati pubblicati altri due decreti del Ministero dell’Interno recanti altre due regole tecniche e precisamente:
  • Decreto 17 luglio 2014 recante “Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle attività di aerostazioni con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 m2;
  • Decreto 18 luglio 2014 recante “Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli interporti, con superficie superiore a 20.000 m2, e alle relative attività affidatarie.

In allegato i decreti del Ministero dell’Interno in versione integrale
A cura di Gabriele Bivona
© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa